Notizie flashSocial Starsocietà

Si può tradire Belen Rodriguez con dodici amanti diverse? Ora la showgirl argentina è nuovamente felice però

Per il momento Stefano Di Martino fa filosofia e non commmenta le dichiarazioni della bellissima ex

(continua dopo la pubblicità)

Come avrà reagito Belen Rodriguez, che a Domenica In ha detto che l’ex compagno Stefano Di Martino, beh l’ha tradita addirittura con dodici donne, alle dichiarazioni del presentatore ballerino il quale, ospite da Fabio Fazio, aveva filosofeggiato che, quando una storia d’amore finisce ci sono sempre due verità, ma che lui, la sua non la dirà, per il momento, mai? Mah… secondo il sito molto informato sui fatti Dagospia, in un negozio di Brera a Milano di cui é cliente sussurrano che la showgirl non la smette di ridere. E che ha festeggiato per due giorni.

blank

E infatti a vederla a cena dopo il programma con Mara Venier, la si è vista, la Belen appunto, felice come non mai vicino alla conduttrice di Domenica In con la quale ha una splendida amicizia. Con loro anche il di lei fidanzato Elio Lorenzoni raggiante, Ferzan Ozpetek, il regista che adora Belen… Già, la  Rodriguez ha proprio voltato pagina e il suo annus horribilis sta volgendo al termine e in tv affrontando le sue insicurezze, spifferando tutti i dettagli della sua separazione. Belen ha parlato per la prima volta dopo mesi dall’addio a Stefano De Martino di quel che ha sofferto, della depressione che ha sconfitto e della nuova vita che la aspetta con Elio Lorenzoni. E chissà, magari nel 2024, i due potrebbero sposarsi.

Stefano Mauri

(continua dopo la pubblicità)

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie