Notizie flashSocial Starsocietà

Chiara Ferragni commossa a Milano: “Dovremmo essere femministi tutti”

L’Influencer di Cremona alla manifestazione milanese contro la violenza sulle donne

(continua dopo la pubblicità)

“È un dovere di tutti quanti essere qui. Sono qui da cittadina e dovremmo esserci tutti in questa piazza oggi”. Lo ha dichiarato Chiara Ferragni a margine della manifestazione del 25 novembre contro la violenza di genere a Milano. “Commossa? Sì mi sono commossa penso tutti quanti è stato un momento importante e sono veramente felice di essere qua. Immagino sia stato per tutti così”, ha concluso l’influencer parlando coi media presenti all’importante e sentito appuntamento con un cartello in mano che recita la scritta: “We Should All Be Feminists” (“dovremmo tutti essere femministi”).


Stefano Mauri 

 

(continua dopo la pubblicità)

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie