MusicaNotizie flashSocial StarsocietàSpettacolo

Emma Marrone: “Raga vi voglio bene. Non vedo l’ora di abbracciarvi Indaclub”

Il nuovo album 'Souvenir' spacca, l'artista è pronta a partire per il suo tour speciale

Emma Marrone, via social, si è rivolta ai fan, ricordando ancora una volta a tutti, beh che ha una voglia matta di tornare a esibirsi, dal vivo. Ecco il suo annuncio: “Raga vi voglio bene.. non vedo l’ora di abbracciarvi tutti Indaclub.”

blank

Intanto, la canzone di Emma, Iniziamo dalla fine, arrivata dopo i successi estivi di Mezzo mondo, e Taxi sulla Luna (la bellissima ballata estiva, a tratti underground, cantata con Toni Effe), continua a girare e spacca.

blank

Ma è tutto l’album: ‘Souvenir’ comunque gira, emoziona, incanta e non stanca, da autentico ‘Manifesto’ di sopravvivenza a questi folli, sclerati, fluidi tempi moderni qual è. Con questa hit, Emma, Davide Simonetta da Bagnolo Cremasco e Paolo Antonacci, beh… si sono superati: Chapeau! E ora, uscito appunto il nuovo album, Emma è pronta quindi a tornare in tour con Souvenir in da Club, un modo per vivere in maniera esclusiva questo capitolo musicale della sua carriera: appuntamenti nei club d’Italia: un incontro a tu per tu, in un luogo intimo e rock and roll, un ritorno alle origini musicali in cui poter vivere e condividere in modo intenso tutti i colori e le emozioni di ‘Souvenir’. Si parte per il viaggio il prossimo 10 novembre.

 

Stefano Mauri

   

Quando i lettori comprano attraverso i link Amazon ed altri link di affiliazione presenti sul sito - nei post in cui è presente un prodotto in vendita - Fronte del Blog potrebbe ricevere una commissione, senza però che il prezzo finale per chi acquista subisca alcuna variazione.

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie