Notizie flashSocial Starsocietà

Chiara Ferragni pronta ad aiutare la Sicilia: “Se le istituzioni vogliono, sono qua”

Discussi, chiacchierati, derisi, i Ferragni comunque aiutano spesso il prossimo

Chiara Ferragni si rende disponibile per aiutare le istituzioni con i soccorsi in Sicilia, dopo le polemiche che l’hanno, suo malgrado, travolta per il suo post dalle vacanze. Nota a margine: piacciano o no, i Ferragnez, quando c’è da dare una mano, non si tirano indietro.

blank

E Chiara da Cremona, accusata via social di insensibilità per aver postato immagini di divertimento all’insegna del lusso mentre la regione brucia, è prontissima, appunto, ad aiutare i siciliani.

blank

Già tornata a Milano dopo qualche giorno in catamarano luxury alle Eolie (mentre Fedez era con i bambini tra la Sardegna e Sciacca), la Ferragni, decisamente non ama stare con le mani in mano e, come avvenuto anche durante il covid quando insieme a Fedez ha promosso una raccolta fondi, pure a questo giro l’influencer vuole essere d’auto. Così su Instagram ha scritto: “Sono stata a Palermo e ho visto con i miei occhi la devastazione che questa terra sta subendo. E’ chiaro che tutto questo è più grande di me e di tutti noi. Ho provato a pensare cosa avrei potuto fare per dare una mano e non ho trovato una risposta, ma se le istituzioni dovessero avere bisogno di me in qualche modo io sono qui per fare la mia parte”.

 

Stefano Mauri

Quando i lettori comprano attraverso i link Amazon ed altri link di affiliazione presenti sul sito - nei post in cui è presente un prodotto in vendita - Fronte del Blog potrebbe ricevere una commissione, senza però che il prezzo finale per chi acquista subisca alcuna variazione.

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie