MusicaNotizie flashSocial StarsocietàSpettacolo

Emma Marrone tra il pubblico per cantare ‘Mezzo Mondo’ con la gioia di fare musica

L'artista ha letteralmente bloccato la sicurezza che voleva seguirla tra i fan

Emma Marrone, alla grandissima, a modo suo, scendendo tra la gente per cantare “Mezzo Mondo” senza, o meglio, fermando l’addetto alla sicurezza che la stava seguendo tra i fan, ecco ha caratterizzato il gran finale del ‘Festival dei mari’ a Porto Rubino, in un posto magico: la Tonnara di Torre Ovo a Campomarino di Maruggio (Ta). A chiudere in bellezza, oltre a Emma, un cast eccezionale di artisti composto da Francesca Michielin, la già citata Emma, Dardust e Dente. Fra i membri dell’equipaggio c’era pure Chiara Galiazzo, la speciale “inviata di bordo” che nel corso della seratona conclusiva del Festival ha incontrato gli ospiti per raccontare sui social tutte le emozioni e il dietro le quinte di questa manifestazione unica nel suo genere.

blank
Emma Marrone Foto da Instagram

Ebbene, senza dimenticare la modernissima TrapBallata estiva “Taxi sulla luna”, interpretata col rapper Tony Effe, “Mezzo Mondo, hit fresca e piena di vita che anticipa l’atteso nuovo album di inediti, spacca sempre, con Emma Marrone ispiratissima, leggera, ma impegnata a cantare con tutta l’energia e il cuore che la contraddistinguono, regalando emozioni e trasmettendo, in ogni parola, la gioia di tornare a fare la cosa che la fa stare meglio: appunto cantare. Chapeau!

Stefano Mauri

 

Quando i lettori comprano attraverso i link Amazon ed altri link di affiliazione presenti sul sito - nei post in cui è presente un prodotto in vendita - Fronte del Blog potrebbe ricevere una commissione, senza però che il prezzo finale per chi acquista subisca alcuna variazione.

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie