MusicaNotizie flashSocial StarsocietàSpettacolo

Emma Marrone:”Voglio tornare tra la gente coi concerti”

Mezzo Mondo intanto va alla grande e si aspettano altri brani

(continua dopo la pubblicità)

 

Emma Marrone, chiara, diretta, vera, meravigliosa, dinamica, in gran forma, ecco è stata ospite, nei giorni scorsi, in diretta suRTL 102.5, in “The Flight” con Matteo Campese e La Zac per presentare “Mezzo mondo”, suo ultimo singolo.

E ha detto appunto chiaramente ciò che desidera, più di altre cose, nel breve periodo:

“Voglio tornare a cantare dal vivo e stare in mezzo alla mia gente, a cantare dal vivo, il mio prossimo viaggio sarà sicuramente quello. Bisogna parlare con gli altri delle nostre paure. Ho toccato vette altissime e buchi neri profondissimi, però alla fine l’equilibrio lo si trova in qualche modo e se può essere anche di supporto per gli altri io sono qua. Ho le spalle larghe per tutti, se la mia musica può essere d’aiuto contate sempre su di me”. In merito alla sua nuova e ultima canzone, brano nato da una sinergia con Nesli (oltre che con Jacopo Ettore eFrancesco Catitti che, insieme a Zef ha anche prodotto il pezzo), Emma ha raccontato: “Mezzo Mondo arriva da 13 anni di musica e esperienza. Abbiamo fatto mezzo mondo, ora faremo l’altra metà con la voglia di fare bene e divertirci. Questo pezzo è un apripista, non ho fatto segreto del mio lavoro in questi mesi, ho tirato giù un album. Il primo singolo parla di voglia di ritornare con uno spirito diverso, con una forma più leggera. Avevo voglia di dire che ne ho passate tante e che ho voglia di ritornare. Leggerezza, non superficialità. Ho toccato vette altissime e buchi neri profondissimi, il risultato è questo equilibrio che si trova alla fine, e se può essere di supporto per qualcun altro sono contenta. Sarà un disco scritto con tante mani, ho lavorato con molti autori e produttori ed è una cosa bellissima. Ci saranno tante anime, non mi sono vergognata ad esprimermi in tanti modi diversi, ho finalmente smesso di avere pudori. Prima mi vergognavo a tirare fuori emozioni e sentimenti in compagnia, anche se sembro una cazzara, in realtà sono molto timida. Pian piano quest’anno me ne sono liberata.

blank

Questo disco l’ho fatto con tante persone, ma non con chiunque. Vorrei duettare con tanti artisti stranieri. Uno tra tutti Lana del Rey, è figa, brava e simpatica. Quest’estate eravamo invitate alla sfilata di Gucci e l’ho conosciuta. Non se la tira per niente.Lazza? Tutto può succedere in questo disco”.

Bentornata Emma: non vediamo l’ora di tornare ai tuoi concerti e di conoscere la tua nuova musica.

Stefano Mauri 

(continua dopo la pubblicità)

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio

Adblock rilevato

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie