MusicaNotizie flashsocietàSpettacolo

Sanremo in arrivo i tre assi Morandi, Al Bano e Ranieri

L’Ariston si appresta ad ospitare tre monumenti della musica italiana

(continua dopo la pubblicità)

Già quel volpino, bravo, intelligente, preparato e furbo di Amadeus lo ha rifatto, annunciando al Tg1 delle 13,30 di domenica 8 gennaio chi sarà il super ospite della seconda puntata del Festival di Sanremo 2023.

festival di sanremo amadeus

Ecco le sue parole nello specifico: Questo mese di gennaio potremmo vederci un po’ più spesso. Ci sono delle notizie da dare sul Festival di Sanremo. Quella che sto per darvi è molto importante. Avevo detto che nella settimana del Festival tra gli ospiti ci sarebbero stati anche grandi cantanti che hanno fatto la storia del Festival. Solo che ho combinato un piccolo guaio.

blank blank

 

Subito dopo le parole del direttore artistico sono state mandate in onda tre clip riguardanti i tre celebri cantanti italiani Al Bano, Gianni Morandi e Massimo Ranieriche, nel ringraziare Amadeus per il gentile invito, hanno sottolineato di essere gli unici superospiti della seconda serata. Insommauna simpatica gag, per dire che il secondo appuntamento della kermesse musicale sarà impreziosito dalla presenza delle tre colonne portanti della musica italiana.

blank blank

 

Un grande ed imperdibile evento. Lo scorso anno, Ranieri aveva svelato il progetto di formare un trio con Morandi e Ranieri. Come annunciato da Amadeus, gli ospiti della prima puntata saranno invece Blanco e Mahmood, vincitori del Festival di Sanremo 2022 con il brano ‘Brividi’.

morandi albano ranieri sanremo
Facebook

Allacciate le cinture: il Festival di Sanremo è in arrivo!

Stefano Mauri 

(continua dopo la pubblicità)

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Adblock Detected

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie