Notizie flashSocial Starsocietà

Wanda Nara e Mauro Icardi si sono lasciati

Mauritio sarebbe potuto diventare un bomber immenso

(continua dopo la pubblicità)

Quindi alla fine, Wanda Nara ha lasciato Mauro Icardi: “È finita, ho firmato la separazione. Lui ha confessato il tradimento”.  La moglie e procuratrice di Maurito, così ha parlato a Verissimo, il salotto di Silvia Toffanin. E ha inoltre aggiunto: “Io non l’ho tradito, le foto con il rapper erano solo una campagna pubblicitaria. Icardi è arrabbiato. Lo amo, per me è la persona più importante al mondo e lui sa che ci sarò sempre. E sono ancora la sua procuratrice”.

Wanda Nara

Ricordate? Tutto iniziò con le voci di un presunto tradimento di Icardi con China Suarez: “Da lì ha iniziato a provare mille cose per riparare, ma quando una cosa si rompe è difficile. Ho perso un po’ la fiducia. Se ho chiamato China Suarez? Non si deve fare. Cinque giorni dopo la ragazza mi aveva chiamato, ero con Mauro e con le due bambine. L’ho salutata e lì mi sono sentita male. Certo, Mauro è arrabbiato. Mi chiamava 24 ore al giorno mentre stavo lavorando e registrando trasmissioni. Mi ha chiamato zimbello per la storia non vera con L-Gante. Non ho paura di lui, ho paura di non riuscire a trovare la stabilità”.

Le foto social di China Suarez:

Nuova casa per Wanda Nara

Intanto Wanda Nara, per amore dei figli, ha deciso di prendere una nuova casa a Istanbul non lontana da quella dell’ex. Una dimora, inutile dirlo, lussuosa.

wanda nara

Ah … se soltanto Icardi, negli ultimi anni, in campo fosse sceso con la stessa foga con la quale ora sta inseguendo l’ex compagna, chissà che bomber sarebbe diventato, no?

Invece la sua carriera è andata diversamente. Ed è un vero peccato, sarebbe potuto diventare un grandissimo centravanti.

Stefano Mauri 

Wanda Nara

(continua dopo la pubblicità)

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Adblock Detected

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie