Bar SportNotizie flashsocietà

Rafa Benitez omaggia l’ex allievo Pecchia, trainer da serie A

Fagioli insieme allo Champagne al Perugia regali vino cremonese della Cantina Caleffi

(continua dopo la pubblicità)

Il maestro Rafa Benitez, ex tecnico del Napoli, del Real Madrid e del Newcastle, avventure che divise con mister Fabio Pecchia, suo collaboratore e pupillo (una volta smesso di giocare), ha pubblicato sul suo sito ufficiale una lettera di complimenti al tecnico della Cremonese.

cremonese

“Con grande gioia devo congratularmi con il mio amico Fabio Pecchia e con la U.S. Cremonese. Le congratulazioni si estendono, logicamente, prima alla tua famiglia e amici Fabio e poi a tutti i membri del tuo staff tecnico, alla Società e ai tifosi.

Fin dall’inizio è stato fatto un ottimo lavoro con un gruppo giovane e che Fabio ha saputo dirigere e guidare con maestria. La sofferenza delle partite finali dà ancora più merito al traguardo raggiunto. Allora, amico Fabio, divertiti con la tua gente e riposati un po’, le nuove sfide arriveranno e sono sicuro che il successo continuerà ad accompagnarti. Un abbraccio. Rafa”.

cremonese fabio pecchia

Intano, il forte, promettente, giovane centrocampista della Cremo Nicola Fagioli, in un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, beh ha svelato un premio speciale per il Perugia, club che fermando il Monza ha permesso ai grigiorossi di superare i brianzoli e essere promossi direttamente in Serie A:

“Se abbiamo ringraziato il Perugia per aver fermato il Monza? Non ancora, ma gli mandiamo una cassa di champagne. Anche se hanno battuto anche noi e contro di loro abbiamo fatto solo un pareggio. Ero più che convinto che fermassero il Monza”.

CREMONESE

Ah, Fagioli ha una voglia matta di serie A e, qualora la Juve (il team bianconero ha il cartellino del tuttocampista) decidesse di lasciarlo ancora un anno alla Cremonese, nella massima serie per maturare ulteriormente, ecco male non farebbe, no?

Dulcis in fundo, sempre a Nicolò Fagioli, il seguente consiglio enologico pare doveroso: insieme allo Champagne, ai tesserati perugini sarebbe buona cosa inviare casse di lambrusco, naturalmente e appassionatamente cremonese Made in cantina Caleffi da Spineda. Un pensiero questo per portare in tour qua e là Cremona e provincia.

(continua dopo la pubblicità)

Stefano Mauri  

 

I nostri ebook blank
(continua dopo la pubblicità)

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Adblock Detected

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie