Bar SportFocus

L’amore trionfa a Parigi: Wanda Nara perdona bomber Mauro Icardi via Instagram

E' davvero finita la telenovela dell'autunno? Il Psg perdonerà il distratto Maurito?

 

 

Per la serie clamoroso a Parigi quindi alla fine trionfò l’amore, con Wanda Nara che, a quanto pare, alla fine ha perdonato  Mauro Icardi. La moglie dell’ex Inter lo ha comunicato su Instagram con un  post ad hoc “Le foto che ho caricato negli ultimi mesi mostrano quanto siamo stati bene e quanto siamo stati felici. Dopo quello che è successo, ero molto ferita. Ogni giorno ho chiesto il divorzio a Mauro. Quando ha capito che non si poteva tornare indietro, mi ha detto che non potevamo continuare così, che se la separazione era l’unico modo per porre fine a tanto dolore, dovevamo farlo. Siamo andati dall’avvocato. In due giorni Mauro ha accettato tutte le condizioni e abbiamo firmato l’accordo. Il giorno dopo mi scrisse una lettera come nessuno mi aveva mai scritto prima: “Ti ho dato tutto e tu hai tutto, spero che tu possa essere felice perché questo mi renderebbe felice”. Ed è stato allora che ho capito una cosa: che avendo tutto, non ho niente se non sono con lui. Sono sicura che questo brutto periodo che stiamo attraversando ci rafforzerà come coppia e come famiglia. La cosa importante è che entrambi abbiamo avuto la libertà di mettere fine alla nostra storia di 8 anni, ma con le nostre anime stanche di piangere, ci siamo liberamente scelti di nuovo. Ti amo”.

Allora se la consorte manager ha accettato (è davvero finita la soap?) le scuse di Maurito, che farà ora il Psg, accetterà in rosa con affetto Icardi oppure lo metterà sul mercato già a gennaio? Lo scopriremo vivendo: Milan e Tottenahm stanno monitorando la vicenda estremo interesse.

Stefano Mauri

Due parole su questo sito blank

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button