Social Starsocietà

Chiara Ferragni alla Fashion Week. Per il New York Times è la “Kardashian italiana”

(continua dopo la pubblicità)

Con la sorella Valentina citata dal New York Times, Chiara Ferragni è protagonista del brand Hublot

chiara ferragni

Premiata e premiante azienda (svizzera) di orologi che fanno lusso e tendenza ovunque, Hublot ha quindi aperto la sua nuova casa milanese in via Verri 7, nel cuore pulsante, nel centro del quadrilatero della moda. Gestita dallo specialista italiano Pisa Orologeria, la boutique, suddivisa su due piani, è stata battezzata da una madrina d’eccezione, Chiara Ferragni, ambasciatrice globale, Brand Ambassador della maison che, insieme al CEO del brand, Ricardo Guadalupe, ha tagliato il nastro in occasione dell’opening party tenutosi giovedì 24 febbraio.

Tra i terribili venti di guerra che arrivano dal conflitto in Ucraina e la pandemia che finalmente, abbassa la presa, la Fashion Week meneghina pillola di eventi e appuntamenti che profumano di ripartenza e business, fa sempre registrare novità attrattive lungimiranti.  Ed è giusto sia così.

chiara ferragni

Un evento esclusivo quello di Hublot, a cui hanno preso parte un centinaio di invitati, ospitati nelle imponenti sale degli East End Studios, una ex fabbrica di aerei dell’inizio del ventesimo secolo dove hanno potuto assaporare una cena di gala Made in Da Vittorio, famoso ristorante italiano (bergamasco) con 3 stelle Michelin.

Ad animare la serata, momenti di spettacolo e una performance da brividi degli artisti Mahmood e Blanco.

chiara ferragni
Clicca sulla foto e vai alla cover di Chiara Ferragni

Il ruolo di Chiara Ferragni

E a questo straordinario, illuminante evento non poteva mancare l’Influencer Chiara Ferragni da Cremona, ragazza in gamba che, alla faccia di quanti la criticano tanto per fare, col suo lavoro riesce a far risaltare con lei e la sua bellezza densa, ciò che rappresenta. Ah… a lei e a sua sorella Valentina, il “New York Times” ha dedicato un richiamo in prima pagina definendole le “Kardashian italiane”.

Ecco un brevissimo stralcio del pezzo: “Le sorelle hanno già milioni di seguaci e un reality show in tv. Ora stanno costruendo il loro impero nella moda”. Così ha scritto il prestigioso giornale statunitense, ripercorrendo la parabola delle sorelle Influencer dagli inizi di Chiara come blogger di “Blonde Salad” alla consacrazione, lo scorso ottobre sulle pagine di “Vogue Italia”.

Stefano Mauri

(continua dopo la pubblicità)
I nostri ebook blank
(continua dopo la pubblicità)

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Adblock Detected

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie