Boa Tarde Meu Amor. As melhores boa tarde amor. Centenas de mensagens, frases curtas e com imagens de boa tarde meu amor Enquanto o sol brilhar.

Home / società / Grande Fratello, gli spot se ne vanno? Così rispose quel genio di Stewart Lee

Grande Fratello, gli spot se ne vanno? Così rispose quel genio di Stewart Lee

Secondo quanto riportano alcuni media, ripresi dal megafono di Dagospia, alcuni sponsor starebbero abbandonando il Grande Fratello, a causa delle azioni di bullismo messe in scena da alcuni concorrenti.

Non è la prima volta che capita un fatto del genere. Nell’edizione inglese di qualche anno fa, le proteste per episodi di razzismo costrinsero lo sponsor a rilasciare un durissimo comunicato.

Ne uscì tuttavia malissimo. Quel genio di Stewart Lee lo prese a spunto per uno dei suoi più graffianti monologhi. Se non lo conoscete, date un’occhiata qui sopra (con sottotitoli in italiano). Ne vale la pena.

Edoardo Montolli

 

 

 

Chi è Edoardo Montolli

Edoardo Montolli, giornalista, è autore di diversi libri inchiesta molto discussi. Due li ha dedicati alla strage di Erba: Il grande abbaglio e L’enigma di Erba. Ne Il caso Genchi (Aliberti, 2009), tuttora spesso al centro delle cronache, ha raccontato diversi retroscena su casi politici e giudiziari degli ultimi vent'anni. Dal 1991 ha lavorato con decine di testate giornalistiche. Alla fine degli anni ’90 si occupa di realtà borderline per il mensile Maxim, di cui diviene inviato fino a quando Andrea Monti lo chiama come consulente per la cronaca nera a News Settimanale. Dalla fine del 2006 alla primavera 2012 dirige la collana di libri inchiesta Yahoopolis dell’editore Aliberti, portandolo alla ribalta nazionale con diversi titoli che scalano le classifiche, da I misteri dell’agenda rossa, di Francesco Viviano e Alessandra Ziniti a Michael Jackson- troppo per una vita sola di Paolo Giovanazzi, o che vincono prestigiosi premi, come il Rosario Livatino per O mia bella madu’ndrina di Felice Manti e Antonino Monteleone. Ha pubblicato tre thriller, considerati tra i più neri dalla critica; Il Boia (Hobby & Work 2005/ Giallo Mondadori 2008), La ferocia del coniglio (Hobby & Work, 2007) e L’illusionista (Aliberti, 2010). Dirige la casa editrice Algama (www.algama.it). Il suo ultimo libro è I diari di Falcone (Chiarelettere, 2018)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lo store di Fronte del Blog è uno store di affiliazione. Al momento dell'acquisto sarete reindirizzati su Amazon Ignora