Casazza ReportCultureIl LibroNewssocietà

Cappi e Pinketts presentano Bergamo Sottosopra alla libreria Ibs/Libraccio di Bergamo.

 

Intanto  il protagonista del romanzo, Auguste Dupin, si prepara a sbarcare su Algama in coppia con Sherlock Holmes!

20161027_225231

 

Domenica 30 ottobre, alle 18, alla Libreria Ibs/Libraccio di Bergamo, in via XX Settembre 93, Andrea Carlo Cappi e Andrea G. Pinketts arricchiranno con la loro presenza la presentazione del romanzo “Bergamo sottosopra”, 0111 Edizioni, uscito a giugno, quarto capitolo della  saga che riporta in vita il personaggio di Auguste Dupin, il primo investigatore della narrativa poliziesca, contrapponendolo al primo grande “cattivo” della letteratura popolare,  “Il Fantasma”.

E’ stato proprio Cappi a iniziare la serie, con il suo “Il gioco della Dama”, dbooks, proseguita con  “Le regole del gioco”, “Il Fantasma all’opera” e, appunto, “Bergamo sottosopra”, tutti editi da 0111 Edizioni.

Ebbene, non finisce qui!

Il prossimo martedì uscirà in ebook, per Algama, il prequel di tutto il ciclo,  una storia ambientata nel 1886,  “Sherlock Holmes, Auguste Dupin e il match del secolo”, in cui il maturo detective francese, prima di duellare col Fantasma a Parigi nel 1901 (Il gioco della Dama), poi di nuovo nella capitale francese del 1902 ( Le regole del gioco), quindi a Milano sempre nello stesso anno (Il Fantasma all’opera) e infine  a Bergamo nel 1903 ( Bergamo sottosopra ), s’impegna in una singolare sfida epistolare con l’allora giovanissimo Sherlock Holmes, sul terreno del primo  match per assegnare il titolo di campione del mondo di scacchi.

Sì, perché tra questo gioco e la detection “logico-deduttiva”, di cui sia Dupin che Holmes sono alfieri, si è creato fin da subito un legame.

Nella prima storia poliziesca della storia, “I delitti della Rue Morgue” , l’investigatore parigino prende posizione contro il gioco gli scacchi  a favore di quello della dama, sostenendo che solo il secondo si presta ad un metodo “scientifico” di analisi.

Sherlock Holmes, più giovane di almeno un ventennio, non la pensa allo stesso modo.

In Bergamo sottosopra le vite di Dupin ed Holmes ancora si sfiorano, ma della “gara” del 1886 sembrerebbe non esser rimasta traccia…

Be’, se volete saperne di più ,  non vi resta che fare un salto alla libreria Ibs/Libraccio di Bergamo, domenica prossima,  alle ore 18.

Rino Casazza

LA LOGICA DEL BURATTINAIO E TUTTI I LIBRI DI RINO CASAZZA:

La logica del Burattinaio, nella mente del serial killer

Bergamo sottosopra. Un’avventura di Auguste Dupin e Giuseppe Giacosa

Il Fantasma all’Opera

Bart

Tutto in venti ore

Due parole su questo sito blank

Rino Casazza

Rino Casazza è nato a Sarzana, in provincia di La Spezia, nel 1958. Dopo la laurea in Giurisprudenza a Pisa, si è trasferito in Lombardia. Attualmente risiede a Bergamo e lavora al Teatro alla Scala Di Milano. Ha pubblicato un numero imprecisabile di racconti e 15 romanzi che svariano in tutti i filoni della narrativa di genere, tra cui diversi apocrifi in cui rivivono come protagonisti, in coppia, alcuni dei grandi detective della letteratura poliziesca. Il più recente è "Sherlock Holmes tra ladri e reverendi", uscito in edicola nella collana “I gialli di Crimen” e in ebook per Algama. In collaborazione con Daniele Cambiaso, ha pubblicato Nora una donna, Eclissi edizioni, 2015, La logica del burattinaio, Edizioni della Goccia, 2016, L’angelo di Caporetto, 2017, uscito in allegato al Giornale nella collana "Romanzi storici", e il libro per ragazzi Lara e il diario nascosto, Fratelli Frilli, 2018. Nel settembre 2021, è uscito "Apparizioni pericolose", edizioni Golem. In collaborazione con Fiorella Borin ha pubblicato tre racconti tra il noir e il giallo: Onore al Dio Sobek, Algama 2020, Il cuore della dark lady, 2020, e lo Smembratore dell'Adda, 2021, entrambi per Delos Digital Ne Il serial killer sbagliato, Algama, 2020 ha riproposto, con una soluzione alternativa a quella storica, il caso del "Mostro di Sarzana, mentre nel fantathriller Al tempo del Mostro, Algama 2020, ha raccontato quello del "Mostro di Firenze". A novembre 2020, è uscito, per Algama, il thriller Quelle notti sadiche.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button