MusicaNotizie flashsocietàSpettacolo

Nella nebbia la luce: Emma e le sue canzoni

Un successo il concerto a Olbia della cantante salentina

(continua dopo la pubblicità)

Sì, Emma Marrone a Olbia ha chiuso come ha aperto il suo concerto e: con “Sbagliata ascendente Leone” e l’ovazione del pubblico del Molo Brin, davanti al quale si è esibita nel concerto di Capodanno.

Secondo le prime stime, 20mila persone si sono riversate in città per il live della cantante salentina, l’archiviazione del 2022 e il benvenuto al nuovo anno.

Best of me, il meglio di Emma Marrone – GUARDA

emma marrone

Metti in casa il cartonato di Emma Marrone a grandezza naturale! – GUARDA

“È stato bellissimo tornare sul palco: grazie a tutti. Vi auguro ogni bene, di essere sempre felici e liberi”: questo il gran finale di Emma, salita sul palco puntualissima, alle 22.30, e protagonista di uno spettacolo scandito dai suoi pezzoni, da “Calore” a “Non è l’inferno”, da “Cercavo amore” ad “Amami”, che ha bissato a un certo punto con alcune ragazze del pubblico, chiamate in scena a cantare con lei.

Ritratto su specchio di Emma Marrone – SPETTACOLARE

emma marrone

Ah … la nebbia ha offuscato lo spettacolo pirotecnico dei fuochi d’artificio, ma non ha fermato l’appassionata voce sensualrock e graffiante di Emma.

Stefano Mauri

(continua dopo la pubblicità)

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Adblock Detected

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie