Notizie flashSocial Starsocietà

Chiara Ferragni premiata al Next Generation Fest di Firenze

Si è tenuto il primo festival dedicato alla Generazione Z

(continua dopo la pubblicità)

“Per me è davvero importante rappresentare e comunicare con i giovani, perchè sento che le nostre idee, i nostri valori, non sono rappresentati a dovere in questa societa’”. Lo ha affermato Chiara Ferragni in un videomessaggio inviato a Next Generation Fest.

chiara ferragni

Chiara da Cremoma ha ricevuto un riconoscimento dalla Regione Toscana, premio istituito in occasione della manifestazione dedicata alla Generazione Z e assegnato a personalità che sono “esempio e modello positivo di cittadinanza nel presente del nostro Paese”. “Spero di poter continuare a dar voce a chi non ce l’ha, e sono super orgogliosa di ricevere questo premio”, ha concluso l’imprenditrice digital.

Chiara Ferragni

Tra talk, esperienze immersive e interazioni con il pubblico, lo,scorso 5 novembre al Teatro del Maggio si sono dati appuntamento atleti, scrittori, artisti, attori, docenti, imprenditori che hanno a cuore la responsabilità sociale, esperienze di cooperazione e di innovazione. Personalità note al grande pubblico o nel mondo dei social.

E la Ferragni ha ricevuto il meritato premio poiché riesce sempre a veicolare messaggi…

Stefano Mauri

 

chiara ferragni
Clicca sulla foto e vai alla cover di Chiara Ferragni
(continua dopo la pubblicità)

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Adblock Detected

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie