Che fine hanno fatto?Notizie flashsocietà

Starsky e Hutch, te lo ricordi il mitico telefilm? Ecco cosa fanno oggi i protagonisti

La Cronaca Vera dei grandi telefilm

(continua dopo la pubblicità)

Starsky e Hutch sono i protagonisti di una serie televisiva (Starsky & Hutch), andata in onda sulla rete statunitense ABC dal 30 aprile 1975 al 15 maggio 1979, anno in cui è arrivata nel nostro Paese, sulle frequenze di Rai2

Il loro successo, oltre alla qualità delle storie e alle impressionanti scene di azione, è dovuto anche ai numerosi gesti affetto e abbracci tra i due protagonisti: una novità per la televisione dell’epoca

Due poliziotti molto diversi per carattere e stili di vita sfidano i casi più difficili uniti da una forte amicizia

starsky e hutch

Los Angeles (California, Usa) – Starsky e Hutch, sono due sergenti di polizia che prestano servizio presso la nona stazione di polizia di Bay City, una città immaginaria della California meridionale, presumibilmente nei dintorni di San Pedro, la zona balneare di Los Angeles.

David Michael Starsky (l’attore Paul Michael Glaser), originario di Brooklyn, dai capelli scuri e riccioluti, è il tipico poliziotto di strada, che ha vissuto una infanzia dura e infelice in seguito dell’assassinio del padre; è anche un veterano dell’esercito e ha combattuto in Vietnam.

È memorabile la sua andatura dinoccolata, con cui caracolla per le strade di Los Angeles. È ribelle, istintivo e disordinato – anche nel mangiare –, è un assiduo frequentatore di fast food, ed è sempre vestito con un giubbotto di pelle marrone e ai piedi calze le inseparabili Adidas celesti modello “Vintage SL 76”.

Love Boat, te la ricordi? Tutte le curiosità su uno dei telefilm più amati di sempre – GUARDA

starsky e hutch

A differenza di lui, il biondo Kenneth Richard “Hutch” Hutchinson (interpretato da David Soul), è un poliziotto raffinato, figlio di un imprenditore, molto acculturato, dal carattere timido e riservato, a dispetto della minacciosa rivoltella Colt Python 357 Magnum che lo accompagna in ogni puntata.

Divorziato, è issato con l’alimentazione sana, segue diete macrobiotiche e si allena costantemente.

Te lo ricordi CHiPs? Ecco tutti i segreti della serie sui poliziotti più famosi d’America – GUARDA

La sua auto è una malandata Ford Galaxie 500 del 1973, che sfigura al cospetto della fiammante Gran Torino che guida Starsky quando sono in servizio, che risponde alle chiamate della centrale di polizia con il nome in codice “Zebra Tre”, e Hutch ha battezzata “pomodoro a strisce”.

starsky e hutch

Starsky e Hutch, un successo oltremisura

I due personaggi – e persino alcuni punti della trama – sono basati su due veri detective di New York, gli italo-americani Lou Telano e John Sepe, i quali hanno guadagnato notorietà e lodi per il loro lavoro di polizia, svolto sotto copertura non convenzionale ma efficace.

Dopo la messa in onda della serie televisiva, Telano e Sepe citarono in giudizio la società di produzione, con la quale alla fine accordarono in tribunale per un indennizzo di 10mila dollari ciascuno.

Happy Days, quanta nostalgia: tutti i segreti del telefilm – GUARDA

Nelle prime due stagioni (48 episodi in tutto), contrariamente al comportamento dei veri poliziotti dell’epoca, Starsky e Hutch si lasciano andare apertamente ad amichevoli gesti affetto e abbracci.

La vera storia dello Zio Fester, da bimbo prodigio con Chaplin alla famiglia Addams – GUARDA

starsky e hutch
Da Cronaca Vera

Un atteggiamento che sarebbe stato normale per gli standard sociali americani dagli anni 90, ma tale linguaggio del corpo era in conflitto con la prassi degli anni 70, che pretendeva una “mascolinità” emotivamente trattenuta.

Anche questo aspetto fu notato e apprezzato dal pubblico – oltre alla qualità delle storie e alle impressionanti scene di azione – e contribuì al successo della serie.

Ricordi La casa nella prateria? Ecco la vera storia degli Ingalls, tra fiction e realtà – GUARDA

Ma, parlando di personaggi, non si può non menzionare due presenze fisse: il capitano Harold Dobey (Bernie Hamilton), per merito del quale i nostri due detective lavoreranno in coppia e diventeranno migliori amici, e Huggy Bear, un confidente della polizia, interpretato da Antonio Fargas, proprietario di un bar denominato The Pits, ubicato nei bassifondi cittadini, e sempre al corrente di tutti i traffici illeciti della città.

Nato a Bay City, Huggy Bear sin da piccolo si è dimostrato di essere un abile informatore.

starsky e hutch

Morte scongiurata

La seconda stagione fu per certi versi l’apice di Starsky e Hutch, con storie che di volta in volta trattavano temi importanti, fino ad arrivare ad altre dai toni più leggeri e spesso comici.

Che fine hanno fatto i protagonisti de La casa nella prateria? Trovi tutto nel libro Telefilm MaledettiGUARDA

Con la terza stagione, preoccupati per l’eccessiva violenza, i produttori furono costretti a diminuire le scene di azione in favore di contenuti più sociali e drammatici, con storie spesso dall’atmosfera più oscura rispetto alle precedenti.

Che fine hanno fatto le dive delle telenovelas? – GUARDA

starsky e hutch

L’ultima stagione, fu molto diversa rispetto alle precedenti, i personaggi principali apparivano più tesi e incoerenti, dall’aspetto stanco e depresso, spesso in contrasto fra di loro, le storie erano più oscure e il ritmo più lento.

Che fine hanno fatto i Jefferson? – GUARDA

In origine, nell’episodio finale Starsky avrebbe dovuto essere ucciso, ma poi i produttori cambiarono idea e decisero di farlo sopravvivere, consapevoli che Starsky morto avrebbe interrotto la messa in onda delle repliche.

Primo Terzi per Cronaca Vera

(continua dopo la pubblicità)

Cronaca Vera

Dal 1969 in edicola. Costa poco e dice tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Adblock Detected

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie