Notizie flashSocial Star

Chiara Ferragni è il valore aggiunto della Milano Fashion Week

L’Influencer di Cremona non manca un evento. Fedez gradisce il suo look

(continua dopo la pubblicità)

 

 

Non c’è Milano Fashion Week senza Chiara Ferragni, no? L’influencer di Cremona, del resto gioca in casa nel capoluogo meneghino, ed è stata ospite (pure) della sfilata di Prada, e… letteralmente ha spaccato, laddove, un anno fa, aveva partecipato assieme a Fedez, presente per la verità pure a questo giro.

La Ferragni tra le altre cose con la Maison ha un ottimo feeling: ne indossa molto spesso le creazioni, sia quelle casual per look quotidiani (come una semplice canotta) che i capi più glamour per occasioni importanti. Proprio di Prada era, per esempio, il total look scelto per la prima newyorkese di Unposted, il documentario dedicato alla sua vita. E chissà, magari al Festival di Sanremo 2023, sul palco dell’Ariston, Chiara porterà un qualcosa di Prada, no?

blank

Nella fattispecie, in questo strano mese di settembre, per rendere il tutto ancora più accattivante, la meravigliosa imprenditrice digitale cremonese ha scelto delle calze a rete, aggiungendo un cappotto di pelle e scintillanti e preziosi dettagli. All’orecchio spiccava in particolare un orecchino pendente, inconfondibile. Gioiello made in Prada ovviamente: un logo a triangolo, componente di una linea in argento con rifiniture in smalto, dal carattere rock e attualissimo. Ah Fedez ha gradito il look sensualaggressivo della consorte. Il suo socialcommento? Eccolo: “Che fregnona! Si può dire fregnona”.

I Ferragnez, Chiara in particolare, alla Milano Fashion Week danno un tocco di popglamour unico, che non guasta…

Stefano Mauri  

(continua dopo la pubblicità)

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Adblock Detected

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie