MusicaNotizie flashsocietà

Fedez lancia il suo X Factor e dice: “Gli appelli di Chiara Ferragni portano sfortuna”

L’artista ha fatto un’importante donazione al comune di Rozzano

(continua dopo la pubblicità)

Fedez è tornato a Rozzano, dove è cresciuto, per promuovere la costruzione di un nuovo skatepark e ha incontrato il sindaco locale Gianni Ferretti, per ufficializzare la donazione di 130mila euro.

Chiara Ferragni fedez

“Sono particolarmente emozionato e felice di poter sostenere Rozzano, luogo che mi ha visto crescere, perché credo che sia fondamentale non dimenticare mai le proprie radici. E, oggi più che mai, è importante creare degli spazi che permettano alle persone di riunirsi e di stare insieme per ritrovare il valore della socialità. Un parco in cui i ragazzi potranno fare sport e divertirsi. I progetti di riqualificazione urbana sono importanti per portare nuova linfa”.

chiara ferragni

Poi il rapper è andato a Milano, col resto del cast per lanciare la nuova edizione di X Factor, la sedicesima, quella che ha il mandato più importante: rifondare il talent show. Conduttrice: Francesca Michielin, tocca a lei dare il ritmo ai giurati dietro al tavolo in questa nuova gara che, dopo le “Audition” in onda dal 15 settembre su Sky e in streaming su Now (dal 21 anche in chiaro su Tv8).

E i giurati sono R Komi, Ambra Angioini, lo stesso Fedez e Dargen D’Amico. Queste, in merito, le dichiarazioni di Fedez:

fedez

“Prima ero uno stakanovista, studiavo tutto, avevo anche degli autori, mi preparavo con attenzione. Adesso mi godrò questo momento senza pensarci tanto. Insomma, libertà. Con un obiettivo preciso, molto manageriale, quello di diventare l’acceleratore di risultati per tutti i concorrenti, anche quelli esclusi. In passato mia moglie ha fatto svariati appelli che hanno portato puntualmente sfiga e quindi le chiederò di non farli”.

chiara ferragni
Clicca sulla foto e vai alla cover di Chiara Ferragni

Stefano Mauri 

(continua dopo la pubblicità)
(continua dopo la pubblicità)

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Adblock Detected

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie