Notizie flashSocial StarsocietàSpettacolo

Chiara Ferragni e Fedez portano via social i fan nel cantiere della loro nuova casa

Il super attico dei Ferragnez a Milano avrà la piscina condominiale

(continua dopo la pubblicità)

Già l’arrivo di Vittoria, l’ultima nata del clan Ferragnez, inevitabilmente ha rivoluzionato le esigenze della famiglia, così il super attico milanese in cui vivono non basta più a Chiara Ferragni e Fedez. La coppia si è recata in visita al cantiere dell’edificio che ospiterà il nuovo lussuoso appartamento. Ovviamente i due personaggi più social d’Italia hanno portato con loro tutti i follower per mostrargli il nuovo nido e hanno inquadrato, fotografato e realizzato video tra gli spazi ancora grezzi che occuperanno le stanze, il terrazzo e la piscina condominiale.

chiara ferragni

Giubbino catarifrangente e caschetto in testa, Chiara e Fedez si sono quindi aggirati in quella che sarà la loro nuova casa e mostrando i dettagli ai fon. Sarà un attico enorme con vista spettacolare sulla città di Milano, dotato di ogni comfort.

chiara ferragni

La nuova casa dei Ferragnez sarà sempre nel quartiere CityLife, a due passi da dove risiedono ora. L’attico in cui vivono è in affitto, mentre quello in cui traslocheranno lo hanno acquistato. Sarà ancora più grande dell’attuale e, con tutta probabilità, ancora più bello. Un nido d’amore perfetto e… spazioso.

Alla prossima puntata dal cantiere

Stefano Mauri

 

 

(continua dopo la pubblicità)
I nostri ebook blank
(continua dopo la pubblicità)

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Adblock Detected

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie