MusicaNotizie flashsocietàSpettacolo

Emma Marrone ha acceso la sfilata di Gucci in Puglia

L’artista salentina sta lavorando al suo nuovo atteso disco

(continua dopo la pubblicità)

Emma Marrone protagonista della sfilata di Gucci. Con lei i Maneskin

emma marrone

Già… non è arrivata Lady Gaga, ma comunque e innanzitutto, la vera special guest è stata la Puglia, meravigliosa regione italiana, ombelico del mondo, nei giorni scorsi, della moda.

Sì, il vero protagonista di Cosmogonie, vale a dire la sfilata della nuova collezione Gucci andata in scena martedì scorso, è stato Castel del Monte, dal quale e intorno al quale sono partiti modelle, modelli e creazioni dello stilista Alessandro Michele, in un crescendo di colori ed emozioni che soltanto grazie all’imponente e maestoso paesaggio del castello federiciano a monte di Andria si sono potute vivere.

Ogni volta è così: la canzone sanremese di Emma Marrone è Disco d’Oro – GUARDA

EMMA MARRONE

Attarverso colpi a effetto, giochi di luce e ombre, e ad effetti sapientemente utilizzati, espedienti scenici perfettamente abbinati ai luoghi ed alle creazioni proposte, nonché alla straordinaria genialità dello stilista, i 45 minuti dell’evento sono corsi via in pochissimo tempo, destando sin dall’inizio sensazioni ed emozioni irripetibili.

Best of me, di Emma Marrone – GUARDA

EMMA MARRONE

Prima della sfilata hanno indossato i capi Gucci fra gli altri, anche i Maneskin e una meravigliosa Emma Marrone. Alla fine, applausi a scena aperta e standing ovation per lo stilista, che ha fatto il giro del maniero salutato dai circa 400 presenti all’evento tra personalità e addetti ai lavori.

(continua dopo la pubblicità)

Emma, splendida cantautrice (e brava attrice) salentina in gran forma, sta lavorando al suo nuovo, atteso album, ma in Puglia di Gucci vestita, ancora una volta ha saputo, emozionandosi, incantare … senza stancare.

Stefano Mauri 

I nostri ebook blank
(continua dopo la pubblicità)

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Adblock Detected

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie