Bar SportNotizie flashsocietà

Pirlo, parla il figlio dell’ex trainer: “La Juve l’anno scorso era molto meglio”

Ma è davvero così? E l’Inter del Triplete non giocava come la Juventus di Allegri?

(continua dopo la pubblicità)

Nicolò Pirlo commenta l’andamento della Juve e si toglie qualche sassolino dalle scarpe…

 

pirlo

Ci risiamo: Nicolò Pirlo, figlio di Andrea, tramite Twitter, ha voluto commentare l’andamento stagionale della Juventus: “Sta di fatto che la Juve dell’anno scorso era molto meglio, sbaglio anche su questo?”, ha scritto il figlio dell’ex allenatore della Juventus. Ma è davvero così?

Allora mister Allegri, senza Ronaldo, privo di un playmaker, con un Dybala a mezzo servizio, con Chiesa fuori a metà campionato causa infortunio, con Vlahovic e Zakaria arrivati a fine gennaio, beh sin qui non ha fatto malissimo.

Lapo Elkann e Mister Amazon in barca insieme avranno parlato di Juventus? – GUARDA

pirlo

Certamente bisognerà arrivare quarti e giocarsi al meglio la finalissima di Coppa Italia contro l’Inter.

A proposito ma tutti quelli che, in nome del bel calcio attaccano il pragmatismo della Juve di Max Allegri, ecco dove erano quando l’Internazionale di Mourinho, applicando il catenaccio, nel 2010, meritatamente, ma un pochino inflazionato da Calciopoli, conquisto’ il Triplete?

Stefano Mauri

(continua dopo la pubblicità)

 

I nostri ebook blank
(continua dopo la pubblicità)

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Adblock Detected

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie