Notizie flashSocial Starsocietà

“Fedez facci fallire”: l’augurio speciale di “Quelli di Taffo” al rapper operato a Milano

(continua dopo la pubblicità)

L’impresa di pompe funebri a sostegno di Fedez e contro gli odiatori da social

fedez

A Fedez arrivano i singolari auguri di Taffo Non è la prima volta che, via social, sul web o su cartelloni ad hoc, quelli di Taffo (probabilmente i becchini più famosi d’Italia) fanno discutere. E pure a questo giro si sono fatti notare con un messaggio d’augurio speciale.

Fedez, la telefonata di Vialli alla vigilia dell’operazione e la prima colazione dell’artista – GUARDA

fedez

Fedez, i giorni decisivi dopo l’annuncio shock sulla sua malattia – GUARDA

Ah… questa volta non è la casa madre, ma l’ironia black è la stessa, ed è un incoraggiamento a Fedez per superare i suoi problemi di salute e uno sberleffo agli hater che, in questi giorni, lo hanno attaccato su tutto, nonostante il cantante sia stato appena sottoposto a un delicatissimo intervento per la rimozione di un tumore al pancreas al San Raffaele di Milano.

Chiara Ferragni: “Abbiamo avuto paura di tutto. Speriamo che questi giorni diventino presto un brutto ricordo” – GUARDA

blank
Clicca sulla foto e vai alla cover di Chiara Ferragni

Fedez rompe il silenzio: “Mi hanno tolto un tumore raro al pancreas” – GUARDA

Taffo Funeral Service Ancona, pagina social della filiale locale dell’impresa di onoranze funebri diventata famosa proprio per le campagne social di rottura, ha pubblicato il seguente  post con poche parole: “Fedez, facci fallire”. Nel post, poi, il commento: “Di fronte alla malattia e di fronte alla morte siamo tutti uguali. Ma qualcuno è decisamente disumano nei confronti di chi sta lottando. Forza Fedez”.

(continua dopo la pubblicità)

Il riferimento è all’ultimo album di Fedez, “Disumano”, appunto, ma anche ai tanti messaggi di odio – infinitamente meno di quelli di sostegno, va detto – che sulla Rete sono stati riversati in questi giorni, da quando Fedez ha raccontato di avere un serio problema di salute a quando ha rivelato di avere una forma rara di tumore, e anche adesso che – come ha sempre fatto – racconta sui social i giorni post-operazione in ospedale con sua moglie Chiara Ferragni.

Beh quelli di Taffo ne sanno una in più del diavolo. E nella fattispecie, speriamo portino davvero fortuna al cantante e a quanti stanno soffrendo per un maledetto tumore.

Stefano Mauri

(continua dopo la pubblicità)

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Adblock Detected

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie