MusicasocietàSpettacolo

Dopo aver acceso, con Emma, il Festival di Sanremo, Francesca Michielin lancia il suo libro

"Il cuore è un organo" è la prima avventura letteraria della cantautrice e musicista

(continua dopo la pubblicità)

Esce il libro di Francesca Michielin, “Il cuore è un organo”. Ecco cosa rivela l’artista…

blank

Chi insultò pesantemente Fedez per il podio a Sanremo 2021 con Francesca Michielin? – GUARDA

Dopo aver diretto, magistralmente e magicamente, l’orchestra al Festival di Sanremo, in abbinamento a Emma e alla canzone “Ogni volta è così”, col seguente post via social, l’artista Francesca Michielin, annuncia l’uscita del suo libro Il cuore è un organo 

“Mancano pochi giorni. Questa scrittura è stata un volo sopra le cose e attraverso me stessa. Se penso a quando mi sono detta “questo è il momento, le idee ci sono, la scaletta c’è, disciplina e via”… dovevo ancora iniziare il tour, poi mi sono trovata a scrivere tra una data e l’altra, sui treni, negli aerei, 2600 battute al giorno, no, facciamo 15 mila dai, scrivo ora, in questo momento fresco mentre il sole tramonta, anche solo una virgola, domani invece un fiume in piena.

blank

Ho scritto guardando le Olimpiadi, nelle pochissime giornate off a casa, faceva caldissimo, il computer caldo sulle cosce e i pantaloni corti, agosto, mai un pausa, finché a un certo punto la mia protagonista ha deciso che doveva scrivere una canzone, ma io non sono una chitarrista come lei, così mi sono messa a studiare ed è nata “ottanio”. Sono gli ultimi giorni per ascoltarla, prima di entrare nel mondo de Il Cuore È Un Organo- E poi finalmente il libro sarà vostro. E Verde sarà libera.”

blank

Così postò via social la Francesca Michielin: Bella Ragazza del Fare, musicista, cantante, producer, autrice e scrittrice. Ah “Ottania” è la canzone nata con e per il libro.

Stefano Mauri

(continua dopo la pubblicità)
(continua dopo la pubblicità)

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Adblock Detected

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie