societàX files

Xavier Novell, la vera storia del vescovo esorcista innamorato della scrittrice erotica

Xavier Novell, vescovo esorcista spagnolo, ha lasciato tutto dopo essersi innamorato di una psicologa, ma soprattutto scrittrice di romanzi erotici. In uno dei suoi libri la donna la donna prometteva al lettore “un viaggio nel sadismo, nella follia e nella lussuria”. E mentre ora in Catalogna girano voci maligne, i libri dell’amante vengono ristampati e volano in classifica…

 

blank
Il servizio dedicato da Cronaca Vera al vescovo innamorato

 

SOLSONA (Spagna) – Nella lunga battaglia tra Bene e Male, alla fine ha vinto il Male. Satana ha superato Dio, una cosa blasfema anche solo a pensarla. Però ora in Spagna è tutto un fiorire di battute del genere, di ipotesi popolari sul prelato posseduto, inebriato dall’eros e dal sesso che gli avrebbero fatto perdere la testa. Il motivo è semplice, Xavier Novell, 52enne ex vescovo di Solsona, in Catalogna, si è dimesso ad agosto. Ufficialmente per ragioni personali. Ma ora i media spagnoli avrebbero scoperto una clamorosa novità, messa in giro da “Religion Digital”: le “ragioni personali” sarebbero tutte in una donna. E non una donna qualsiasi: la psicologa Silvia Caballol, 38 anni, soprattutto specializzata nello scrivere romanzi erotici davvero borderline. Tanto che ora, l’ex più giovane vescovo di Spagna, nominato da Benedetto XVI nel 2010 a soli 41 anni, starebbe cercando un’occupazione a Barcellona come agronomo.

blank

LOTTA TRA BENE E MALE

Inutile dire che i due protagonisti della storica boccaccesca non hanno voluto commentare. Si sa solo una cosa: il Vaticano ha accettato subito le dimissioni presentate il 23 agosto. E il sito “Religion Digital” ha rilanciato parole attribuite a Xavier: «Mi sono innamorato e voglio fare le cose nel modo giusto». Ma chi è l’ex alto prelato? Le sue posizioni estreme avevano suscitato negli anni scorsi molte polemiche. Come quella per le sue affermazioni sui gay: «L’omosessualità può essere correlata a una figura paterna assente e lontana» o quelle politiche favorevoli all’indipendenza della Catalogna. Frasi tanto forti da portarlo a tensioni con alcuni consigli comunali della sua diocesi.

A Cervera, il 30 maggio 2017, fu ad esempio dichiarato persona «non gradita». Altre volte la polizia lo aveva scortato fuori dalla chiesa di Santa Maria de l’Alba a Tarrega per sottrarlo alle ire degli attivisti Lgbt. Finché Xavier non mollò la presa e si scusò «con i genitori di omosessuali che si sono sentiti male a causa delle sue dichiarazioni», per poi però precisare che avrebbe «continuato a presentare senza paura la visione cristiana della persona e delle conseguenze morali che derivano da essa». Ma la nuova bufera in cui è finito – sempre che non si tratti di un trappolone messo in piedi da suoi vecchi nemici – ha valicato i confini nazionali: avrebbe perso la testa per Silvia. Poco importa che sia laureata con lode in psicologia clinica all’Università autonoma di Barcellona, con tanto di dottorato di ricerca in psicologia della salute. Sotto la lente d’ingrandimento sono finiti suoi romanzi, finora del tutto trascurati dalla critica, con titoli espliciti, come “L’inferno della lussuria di Gabriel” e la trilogia “Amnesia”. In una delle trame al lettore viene promesso nientemeno che «un viaggio nel sadismo, nella follia e nella lussuria e una lotta tra il bene e il male, Dio e Satana».

blank
La psicologa e scrittrice Silvia Caballol, 38 anni

L’ESORCISTA

Non bastava dunque lo scandalo delle dimissioni. Il vescovo avrebbe ceduto a chi scrive di queste fantasie. Eppure aveva un curriculum di grande prestigio: diplomato al Collegias Mare de Déu del Socors di Agramunt e Sant Josep di Tàrrega, laureato nel 1990 in ingegneria agricola all’Università di Lleida, seminario maggiore di Lleida, laurea in filosofia all’Università Ramon Llull e, nel 1995, licenza in scienze ecclesiastiche alla facoltà di teologia della Catalogna. Nel 1997, ancora, ordinazione a presbitero per la diocesi di Solsona e licenza in teologia alla Pontificia università Gregoriana. Nei successivi quattro anni diventa professore di antropologia teologica all’Istituto di scienze religiose di Lleida e pure dal 1999 alla fcoltà di teologia della Catalogna. Per poi proseguire come segretario particolare del vescovo, nuovo dottorato e vicario parrocchiale a Mollerussa fino alla nomina di vescovo. Ora, naturalmente, il curriculum mostra soltanto che credeva fortissimamente in ciò che faceva. E si sa che chiunque può perdere la testa. Ma è proprio l’idea che si sia innamorato di una scrittrice che parla di sesso e Satana a solleticare le voci popolari: dato che, tra i vari incarichi ottenuti da Xavier, c’è stato pure quello di esorcista. Ovvio che tutti dicessero che stavolta ha vinto il diavolo. E qualcuno ha già trovato un suo punto debole nella vocazione, quando Xavier ammise di essersi in passato innamorato di una ragazza di 18 anni e che in seguito avrebbe voluto sposarsi e avere figli prima di decidere di abbracciare la fede.

blank
Clicca sulla foto e vai al libro di Silvia Caballol

 

Ora la diocesi di Solsona è stata affidata temporaneamente a monsignor Romà Casanova Casanova, il quale ha provato a chiudere la vicenda così: «Monsignor Novell ha preso la decisione dopo un periodo di riflessione, discernimento e preghiera, al termine del quale ha spontaneamente presentato al Santo Padre la propria situazione e le proprie dimissioni dal governo pastorale della diocesi di Solsona che continua a pregare per il vescovo con tutta la speranza riposta nel Signore». Noi ci limitiamo a constatare come sull’Amazon spagnolo l’erotica trilogia Amnesia stia improvvisamente scalando le classifiche degli ebook. L’edizione cartacea costa quasi 30 euro. Tutti vogliono evidentemente scoprire come Silvia abbia stregato il vescovo.

Due parole su questo sito blank

Cronaca Vera

Dal 1969 in edicola. Costa poco e dice tutto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button