Salutesocietà

Il dottor Agostino Dossena: “I vaccini proteggono dalle forme gravi della malattia”

Il medico cremasco è tornato a postare: il Covid non è sparito, vaccinarsi è indispensabile

 

 

Il dottor Agostino Dossena, medico specialista in Anestesia e Rianimazione, ex Primario in tali specializzazioni mediche presso l’ospedale Maggiore di Crema e, informatissimo Blogger medico – scientifico (www.agostinodossena.it) è tornato a postare in materia di Coronavirus via social. Ecco il suo ultimo post Facebook…

Una proposta sensata: ieri (giovedì 9 luglio, ndr) si sono riuniti i presidenti di regione e, tramite il loro portavoce ufficiale, hanno inoltrato al Ministero della Salute la richiesta di superare il parametro dei contagi per definire le zone a rischio (rossa, gialla etc ) e di affidarsi invece ai dati sulla occupazione dei letti in ospedale.

La variante Delta sta indubitabilmente facendo innalzare il numero dei contagi, in compenso l’occupazione dei posti letto è in calo.

Anche se alcuni studi, vedi quello israeliano, affermano una riduzione significativa della protezione dei vaccini nei confronti della variante Delta, la riduzione dei posti letto sta a sottolineare che comunque i vaccini proteggono dalla malattia grave: se la malattia si riduce, per effetto del vaccino, ad una semplice forma influenzale, non rappresenta un problema sanitario tale da effettuare restrizioni

Il problema oggi in Italia è rappresentato da quell’importante numero di over 60 non ancora vaccinati, categoria di età estremamente a rischio di sviluppare malattia grave, e sulla quale la variante Delta potrebbe trovare terreno fertile.

Gli attuali ricoverati sono praticamente tutti non vaccinati, a dimostrazione che i vaccini quanto meno proteggono dalla forma grave

L’estate finisce presto e, per non ritrovarci nelle stesse condizioni dello scorso anno è importante che il tasso di vaccinazioni sia più alto possibile.

Manteniamo alta l’attenzione pur godendoci l’estate, e vacciniamoci. Per chi ha timore relativamente alla supposta ipotesi si tratti di vaccini sperimentali, si consideri che al 7 di luglio sono stati somministrati nel mondo 3.321.279.848 vaccini: nessun farmaco di uso comune o vaccino ha avuto una tale sperimentazione sul campo.

 

Così postò sulla sua pagina Facebook il dottor Agostino Dossena, Blogger sul pezzo che conosce la materia e non cerca Like personali, ma punta a fare corretta informazione.

 

Stefano Mauri

 

 

 

Due parole su questo sito blank

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button