Salutesocietà

Negli Stati Uniti ultravaccinati arriva l’allarme di Anthony Fauci: “Inquietante aumento dei casi, rischio nuova ondata”

Negli Usa sono state somministrate oltre 160 milioni di dosi e più di 60 milioni hanno ricevuto la seconda dose. Ma Anthony Fauci, virologo della Casa Bianca, dice: “Inquietante aumento dei casi. C’è il rischio di una nuova ondata”

 

Anthony Fauci lancia l’allarme. Un allarme che sembrava dover essere scongiurato dalle oltre 160 milioni di dosi somministrate ai cittadini statunitensi al ritmo di 3 milioni al giorno. Oltre 60 milioni di persone hanno ricevuto la seconda dose. Ma qualcosa non va.

Come riporta l’Adnkronos, infatti, il virologo della Casa Bianca è seriamente preoccupato:

Il numero di nuovi contagi di coronavirus negli Usa si è stabilizzato a un “livello inquietante” e c’è il rischio di una “nuova ondata”. E’ l’allarme lanciato oggi dal virologo della Casa Bianca, Anthony Fauci, nel corso di un’intervista alla ‘Cnn’. Secondo i dati della Johns Hopkins University mercoledì sono stati segnalati oltre 61mila nuovi casi di Covid. La mancanza di una riduzione significativa delle infezioni è motivo di “preoccupazione” in particolare vista la diffusione delle varianti, ha proseguito Fauci, secondo cui anche in Europa c’è una situazione analoga.

“È quasi una gara tra vaccinare le persone e questa ondata che sembra voler aumentare”, ha aggiunto il virologo, sottolineando che “non è il momento, come ho detto tante volte, di cantare prematuramente la vittoria”.

 

Due parole su questo sito blank

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button