Lifestylesocietà

OROSCOPO Weekend26 28Febbraio AUSPICIA ANGELI

Il tema della settimana è la voglia di uscire dal solito schema, la voglia di ripartire anche in solitudine, comunque portando con sé solo l’indispensabile. L’Angelo che ci può aiutare in meditattivazione è ANAEL, che ci permette di costruire in leggerezza nuovi patti e progetti d’amore, perché ripartire è bello con la giusta compagnia se sappiamo apprezzarla e coinvolgerla. Nota: gli auspici sono per chi legge e divengono per chi li medita. Per approfondire e conoscere il vostro Angelo e meditattivarlo scrivete a @oroscopoangeli.

Auspicia Segno x segno

ARIETE: non perdete le staffe o rischiate di farvi più male che bene, la situazione necessita di calma e fermezza ma con temperanza. RAPHAEL può venirvi in soccorso attraverso la meditattivazione per non farvi perdere la testa. Sabato fate il punto della situazione e cercate il vostro centro di equilibrio.  Domenica parlare aiuta a coinvolgere chi volete si allei con voi.

TORO: è il tempo di mettersi al lavoro, di finire progetti iniziati nel tempo, con precisione e armonia. Chiedete a METRATON di trovare le giuste note che armonizzino con il passato per creare una melodia ininterrotta. Sabato concentratevi su un’idea rendetela forte e facile da comprendere. Domenica un piccolo dono, un gesto illumineranno la vostra giornata, godetene e lasciate che renda frutti.

GEMELLI: quale sarà la chiave che può riaprirvi il cuore e portarvi a scrivere nuove pagine intense, solo la parte femminile di voi potrà intuirlo, quando avrete la possibilità di scelta. Contattate JAMABIAH in meditattivazione per dare sfogo ai desideri di crescita che avete dentro e disperdeteli nell’etere per cercare terreno fertile. Sabato godete delle passioni umane senza guardare il cielo, e senza vergogna. Domenica continuate la semina nell’etere gli Angeli sono con voi.

CANCRO: non temete il giudizio degli altri avete tutti i numeri per superare gli esami che la vita ci pone in continuazione. Appoggiatevi in meditattivazione alla forza giusta di RAPHAEL per strutturare le vostre convinzioni. Sabato rinnovare un amore vuol dire ri-conoscersi nell’altro.  Domenica lasciate che parlino di voi mentre voi fate, zitti zitti, gli affari che volete fare.

LEONE: la tendenza terrena è sempre di essere attirati verso il basso, possiamo farlo cadendo improvvisamente o planando attraverso terre da scoprire se, ci prepariamo per tempo. Meditattivate JAMABIAH per seguire il flusso delle energie e farsi portare verso nuove sorgenti. Sabato l’amore si gode in due toccandosi il cuore. Domenica gli affari futuri si fanno sulle basi del presente.

VERGINE: apprezziamo ciò che abbiamo, ciò che siamo, guardando senza veli la realtà intorno a noi. Prendiamo le distanze dalle passioni per goderne a pieno, senza cedere alle lune storte. Prendiamo contatto con MELAHEL in meditazione per trovare la via dell’essere, senza essere travolti dalle emozioni. Sabato il tempo fugge e apre crepe non riparate. Domenica fermatevi e prendete posizione.

BILANCIA: mantenete il vostro sguardo benevolo sul mondo, incuranti, se possibile, di quanti vogliono mostrarvi il contrario. L’ingenuità sincera porta doni inaspettati, meditattivateli con HAZIEL. Sabato le stelle dell’amore brillano condivise. Domenica non perdetevi in permalosità infruttuose, cosa fatta capo ha.

SCORPIONE: le decisioni prese in solitaria rischiano di farvi perdere il senso del cammino, scambiando il cielo per la terra. Lasciate che le emozioni riposino prima di risvegliare i sensi, meditattivate MITRAZAEL per godere di intrecci passionali. Sabato sarete al centro dell’attenzione, esercitate il vostro talento, il vostro fascino, il vostro lato migliore. Domenica ciò che è dato è dato, non chiedetene il ritorno.

SAGITTARIO: il lavoro avanti a tutto, è un modo per guardare oltre le nebbie del presente, però alleggerite il carico, evitate pesi inutili e complicazioni mentali. Salite sul cielo di URIEL per trovare svago tra pensieri astrali. Sabato camminare sulle acque è un’arte che non tutti possiamo praticare, meglio non credersi capaci che fallire. Domenica cercare aiuto e conforto nel momento del vero bisogno vi rende grandi non piccoli.

CAPRICORNO: siete fermi sulle vostre posizioni, convinti di ciò che è giusto e di ciò che non lo è. Pesate bene i fatti per non trasformare la giustizia in difesa di principi vuoti. Meditattivate VEHUIAH per offrire una possibilità a chi la merita e condivide le vostre posizioni. Sabato nota dopo nota la melodia si crea in un crescendo continuo. Domenica non fantasticate troppo, pensieri senza freni possono ribaltare il vostro mondo.

ACQUARIO: non abbandonatevi a malinconie lunari se qualche desiderio tarda a realizzarsi, non è abbaiando alla luna che riuscirete ad averla, la luna. Meditattivate RAZIEL per rendere concreti i desideri sinceri del cuore. Sabato studiate la situazione prima di pensare a cambiamenti. Domenica i pensieri puri, positivi e chiari, travalicano i muri.

PESCI: badate alla sostanza delle cose se volete tenere saldo il vostro dominio sugli eventi, e non rammaricatevi se qualcosa inevitabilmente va perduto, sarà foriero, con la meditattivazione di JAMABIAH, di nuove speranze e nuovi frutti in campi diversi. Sabato concentratevi sui desideri del cuore e studiate i segni che vi vengono mostrati dagli angeli. Domenica non chiedete ma date.

GRAZIE PER L’ASCOLTO E LA LETTURA TROVIAMOCI SU FB ANGELI E MEDITATTIVAZIONE

 Angeli.medit@gmail.com  Roberto

 

Due parole su questo sito blank

Roberto Forti

Come sia arrivato a conoscere gli Angeli, o come lui le chiama le energie sottili, la coscienza degli elementi, Roberto Provenzano Forti, classe 1964, lo possiamo intuire da una vita fatta di esperienze e creatività, dove il banale è lasciato a chi ama il copia incolla, mentre la ricerca interiore lo ha condotto attraverso diverse esperienze vissute e accettate come una opportunità di crescita e di studio. Una laurea magistrale in Giurisprudenza, un master pluriennale in mediazione civile e Familiare, una vita dietro ad un microfono, due figli in età diverse, un padre generale che durante la guerra visse sei anni in India imparando i rudimenti dello Yoga dai maestri di strada. Sono solo alcuni degli ingredienti della vita di Roberto Provenzano Forti, divulgatore culturale e vicepresidente dell’Associazione di Promozione Sociale piacentina Epikurea che si occupa di benessere delle relazioni e in particolare di bambini contesi tra i genitori, o affidati al Tribunale dei minori. Gli Angeli sono dietro tutto questo, sia come presenze che lo hanno protetto in tre casi di incidenti automobilistici, sia come studio delle loro forme antropomorfe, sia come contatto con le energie sottili e la coscienza universale. Studioso del biocentrismo e delle energie positive della mente ha creato una forma di meditazione che ci permette il contatto con le nostre potenzialità inespresse rappresentate dal mondo angelico attraverso una forma di attenzione mentale che ha chiamato MedittAttivazione per svegliarci dal sonno continuo e vivere in ChiaraMens.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button