Lifestylesocietà

OROSCOPO WEEKEND 5 7 febbraio AUSPICIA ANGELI

Mettiamo un limite al nostro agire, diamo un senso ai nostri desideri, cerchiamo di temperare ciò che il mondo stempera, non facciamoci muovere solo dalle emozioni senza cavalcarle, freniamo l’impeto e tocchiamo terra, e ne avremo beneficio. Confidiamo in ELEMIAH per elevare le nostre preghiere e farle giungere al grande architetto delle idee e del mondo, lasciamo che le lacrime scorrano a terra, e facciamoci portare oltre sorretti dal vento astrale. Nota: gli auspici sono per chi legge e divengono per chi li medita. Per approfondire e conoscere il vostro Angelo e meditattivarlo scrivete a @oroscopoangeli

 

ARIETE: nuovi accordi si affacciano dal passato per darvi utili consigli di viaggio di cammino, di crescita. Meditattivate METRATON affinché le singole note divengano armonia. Sabato mettetevi in cammino verso una nuova meta, ne avete possibilità e capacità. Domenica non correte incontro alle cose, fermatevi e fatevi raggiungere da chi troverà la strada.

TORO: pesate i pensieri per scegliere quelli più veri e leggeri. JELIAL vi porta in meditattivazione la possibilità di vivere un fine settimana con le stelle che brillano nel cuore, condividetele con amore. Sabato l’imprevisto diventa una opportunità, avete una carica di energie pronte a sostenervi, guardate le cose con occhi nuovi. Domenica scintillante d’amore. Non oscuratevi.

GEMELLI: coltivate la vostra spiritualità, senza badare a chi non vi vuole capire, però oltre a dare buoni consigli date buon esempio. Rendetevi più forti grazie alla meditattivazione di VEHUIAH date consigli, ma cercate di dare anche buon esempio. Sabato mettetevi in moto. Domenica attenzione ai falsi richiami, le sirene nascondono inganni.

CANCRO: non è ancora il momento di tirare i remi in barca, seguite i consigli delle stelle navigando in meditattivazione con UZZIEL. Sabato studiate la situazione e trovatene il fulcro, il punto fermo da cui partire. Domenica l’amore arriva inaspettato accoglietelo come il brillare di una stella mattutina.   

LEONE: non siate inconsolabili, o non vi accorgerete di essere il fiore che splende sul gambo portando semi al mondo. In meditattivazione contattate JEZALEL per sentire il profumo dell’amore che avete intorno a voi. Sabato dalle stelle arrivano doni inaspettati e scintille di cuore. Domenica non chiudetevi, i castelli in aria possono essere bui e soffocanti.     

VERGINE: tocca a voi guidare il gruppo, parenti amici o il partner, verso la meta con armonia. Cercate il filo dell’amicizia che vi lega alle persone giuste meditattivando NATHANIEL, il girotondo della vita riprende. Sabato ci sono nodi da sciogliere prima di avere le mani libere. Domenica imparate dal cuore il senso di ciò che la mente vede.

BILANCIA: certe occasioni o si prendono o si disperdono. Solo l’energia di JAMABIAH può aiutarvi in meditattivazione a rendere utile il latte versato.  Sabato può essere pericoloso non guardarsi le spalle, ma anche pensare troppo ai giudizi degli altri non aiuta. Domenica la sensualità si risveglia in due, e a volte guardando, immaginando, altre presenze.

SCORPIONE: la vostra anima sta vagando solitaria cercando di sfuggire il temporale, chiedete aiuto ad ARIEL in meditattivazione per rompere gli schemi che vi affliggono e respirare aria pulita. Sabato camminate nel mezzo ed evitate le lune. Domenica la preghiera fatta con il cuore ha sempre dignità, la questua porta al rifiuto.

SAGITTARIO: il mondo vi abbraccia ma dovete prenderlo cosi com’è, nudo e animale. RAPHAEL in meditattivazione vi porterà sostegno nei momenti di debolezza, ma più che la medicina può la saggezza. Sabato chiedete aiuto ai vostri pari non a chi non somiglia. Domenica mettete in mostra il vostro talento, cantatevelo e suonatevelo.

CAPRICORNO: splendide giornate da illuminare con il sorriso, yin e yang vi ruotano attorno. Accendete la fiamma di una nuova idea con la forza mirata di GABRIEL richiamata in meditattivazione. Sabato salirete un gradino ancora verso il vostro cielo stellato. Domenica per ben navigare è meglio tenersi lontano dalla costa e seguire le stelle.

ACQUARIO: non sapete dove è meglio volgere lo sguardo ma l’amore per essere si deve posare. Meditattivate con LAUVIAH il potere dell’intuito e prendete la vostra decisione. Sabato non ascoltate le voci ma ascoltate la vostra anima astrale. Domenica l’amore si rinnova con un nuovo patto e leggerezza.

PESCI: al cielo non si comanda, anche gli imperatori da sempre trattano il destino con rispetto, e le imperatrici sono spesso vittime dei loro capricci. Sollevate l’animo dalle cose terrene con un viaggio in meditattivazione sula nube di URIEL. Sabato la giustizia rende il conto. Domenica la forza della mente non sempre è quella del corpo.

GRAZIE PER L’ASCOLTO E LA LETTURA TROVIAMOCI SU FB alla pagina ANGELI E MEDITATTIVAZIONE

 Angeli.medit@gmail.com  Roberto

Due parole su questo sito blank

Roberto Forti

Come sia arrivato a conoscere gli Angeli, o come lui le chiama le energie sottili, la coscienza degli elementi, Roberto Provenzano Forti, classe 1964, lo possiamo intuire da una vita fatta di esperienze e creatività, dove il banale è lasciato a chi ama il copia incolla, mentre la ricerca interiore lo ha condotto attraverso diverse esperienze vissute e accettate come una opportunità di crescita e di studio. Una laurea magistrale in Giurisprudenza, un master pluriennale in mediazione civile e Familiare, una vita dietro ad un microfono, due figli in età diverse, un padre generale che durante la guerra visse sei anni in India imparando i rudimenti dello Yoga dai maestri di strada. Sono solo alcuni degli ingredienti della vita di Roberto Provenzano Forti, divulgatore culturale e vicepresidente dell’Associazione di Promozione Sociale piacentina Epikurea che si occupa di benessere delle relazioni e in particolare di bambini contesi tra i genitori, o affidati al Tribunale dei minori. Gli Angeli sono dietro tutto questo, sia come presenze che lo hanno protetto in tre casi di incidenti automobilistici, sia come studio delle loro forme antropomorfe, sia come contatto con le energie sottili e la coscienza universale. Studioso del biocentrismo e delle energie positive della mente ha creato una forma di meditazione che ci permette il contatto con le nostre potenzialità inespresse rappresentate dal mondo angelico attraverso una forma di attenzione mentale che ha chiamato MedittAttivazione per svegliarci dal sonno continuo e vivere in ChiaraMens.

Articoli correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button