Culturesocietà

Nel dna il segreto dei Vampiri, il destino è segnato da amore e sangue: Sara Marino

Coraggiose e coraggiosi lettori “Destino di Sangue ” di Sara Marino” ospite a “IlSalotto” di RadioRaccontiamoci è pronto per farvi scendere nelle profondità della paura e del mistero.

“La storia” ci dice Sara “è consigliata ad un pubblico adulto” sicuramente le scene saranno cruente, il romanzo assume a tratti tinte di fantasy, avventura, con la suspense del thriller  ma anche di toni rosa, siede a pieni voti nel genere FANTASY Vampires, per un pubblico adulto.  Senza tema l’ impavido Stefano Mauri, il poeta sommelier e gran gourmet cremasco, anche questa volta abbinerà il vino più adatto per degustare  in simbiosi questa lettura .

“Rebecca Mazzei conduce una vita normale, tra amici, lavoro e divertimento in una piccola cittadina che assomiglia molto a Prato. Un giorno però una strana Confraternita fa il suo ingresso nella sua vita, assicurandole che lei è il loro Cacciatore, dotato di misteriosi ma potentissimi poteri, e che deve guidarli nella lotta contro i vampiri. In breve, Rebecca scopre un mondo di cui non avrebbe mai sospettato l’esistenza, tra vampiri che si nascondono dietro una falsa identità, mischiandosi con gli esseri umani, come Lucas e Julia, e altri che vogliono ucciderla, tra i quali il più pericoloso è sicuramente Marcus. Oltre a dover fare i conti  con le bugie raccontatele dalla Confraternita Rebecca ……….dovrà forse ammettere che il suo cuore sopito da anni ricomincia a battere per….”

Scopriamo che siamo a Prato in una città come tante che potrebbe essere anche la vostra città cari ascoltatori. Qui nelle strade conosciute si apre a un certo punto della vita per Rebecca lo sconosciuto, il non umano, l’orrore e la sorpresa di mondi paralleli, misteri di vampiri e confraternite, e accade che scopriamo un diverso sangue che scorre fra dentro di noie il cuore comincia a battere forte. Ci fermiamo qui per non svelare una trama che potrà si snoda tra colpi di scena “spaventosi” e adrenalinici, non senza qualche pennellata di romanticismo che solo un animo sensibile come Sara Marino poteva riuscire a inserire armoniosamente. Stefano Mauri quale vino avrà abbinato al piacere emozionante di questa avventura, fermo o frizzante?  Rosso bianco o rosè ? Sicuramente il consigliato sarà azzeccato.

Buon ascolto dunque e buona degustazione da  IlSalotto di RadioRaccontiamoci

 

Due parole su questo sito blank

Simona Tonini

Mi chiamo Simona Tonini sono nata a Piacenza il sette novembre millenovecentosettantatre e a Piacenza tuttora risiedo. Sono Responsabile di Epikurea Associazione di Promozione Sociale che si occupa di culturale e cura delle relazioni. Mi dedico alla Progettazione Sociale, a creare laboratori per bambini, a utilizzare la creatività come cura del sè e strumento di espressione delle proprie emozioni. Artista, Arteterapeuta Esperta di Intelligenza Emotiva, Facilitatore di GruppI A.M.A. e curiosa indagatrice dell'essere Umano meraviglioso e non, che tutti siamo.. Queste competenze mi hanno permesso di riconoscere in Me la volontà di creare un percorso di Gruppo @donneperledonne. Chi siamo Noi Donne? Abbiamo una Visone Comune? Portiamo avanti una Sorellanza? Cosa ci divide e ci Unisce? ci sosteniamo? Donne con cui affronto e mi confronto rispetto al temi importanti del quotidiano, della maternità e non, della relazione d'affetto, d'amore e intima con noi stesse, del confronto come crescita , dell'EMPOWER - MENTE FEMMINILE e tanto altro. LaSymo che è la signora che tengo nelle mani è Colei che mi permette di ricordarmi che la vita è anche Gioco .Questi i temi che toccherò con e per voi attraverso i fatti di cronaca , interviste alle donne,le loro storie e il mio pensiero,e non solo, che qui raccoglierò per cercare un sentire comune se c'è e provare a capire Il nostro Universo femminile Oggi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button