Italiasocietà

Breve storia triste del Bonus mobilità

Ho voluto provare stamattina la piattaforma del Ministero dell’Ambiente per accedere al Bonus Mobilità che è stata messa on line, resa disponibile agli utenti, dal 03 novembre 2020, cioè IERI. Avete provato la piattaforma? Siete o siete stati tra i 15380 utenti in coda? A voi come è andata? Non lo avete fatto? Vi racconto una storia.

 

Stamattina incuriosita decido di entrare nella piattaforma per richiedere il Bonus Mobilità. Avevo letto post di fb scoraggianti rispetto alle attese ma provo. Sono una donna coraggiosa! Oltretutto ho SPID  e mi sento già un utente avvantaggiata. Mi mettono in attesa circa 358 utenti prima di me. Penso -mannaggia quanto dovrò attendere? – E invece nel giro di pochi secondi uno trillo nel pc: Tocca  a me!  Bene, mi dico, vediamo come funziona. Mi accredito con le credenziali, accedo al bonus scelgo l’opzione buono (e non rimborso perchè non aveva già acquistato biciclette)  e mi danno 4 possibilità di scelta del mezzo. Bello penso una piattaforma fatta proprio  bene.  Io scelgo bicicletta con pedalata parzialmente assistita. Proseguo. Arrivo alla stampa del Bonus e ATTENZIONE DOPO SOLO 24 H I FONDI SONO ESAURITI!
Ma nella pagina iniziale dicevano 25000 € circa di plafond residuo.
Ecco la mia breve storia triste di oggi.
Auguri Italia.

 

 

Due parole su questo sito blank

Simona Tonini

Mi chiamo Simona Tonini sono nata a Piacenza il sette novembre millenovecentosettantatre e a Piacenza tuttora risiedo. Sono Responsabile di Epikurea Associazione di Promozione Sociale che si occupa di culturale e cura delle relazioni. Mi dedico alla Progettazione Sociale, a creare laboratori per bambini, a utilizzare la creatività come cura del sè e strumento di espressione delle proprie emozioni. Artista, Arteterapeuta Esperta di Intelligenza Emotiva, Facilitatore di GruppI A.M.A. e curiosa indagatrice dell'essere Umano meraviglioso e non, che tutti siamo.. Queste competenze mi hanno permesso di riconoscere in Me la volontà di creare un percorso di Gruppo @donneperledonne. Chi siamo Noi Donne? Abbiamo una Visone Comune? Portiamo avanti una Sorellanza? Cosa ci divide e ci Unisce? ci sosteniamo? Donne con cui affronto e mi confronto rispetto al temi importanti del quotidiano, della maternità e non, della relazione d'affetto, d'amore e intima con noi stesse, del confronto come crescita , dell'EMPOWER - MENTE FEMMINILE e tanto altro. LaSymo che è la signora che tengo nelle mani è Colei che mi permette di ricordarmi che la vita è anche Gioco .Questi i temi che toccherò con e per voi attraverso i fatti di cronaca , interviste alle donne,le loro storie e il mio pensiero,e non solo, che qui raccoglierò per cercare un sentire comune se c'è e provare a capire Il nostro Universo femminile Oggi.

Articoli correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button