Bar Sportsocietà

Mertens e il Napoli; l’Inter tra Werner, Chiesa e Cavani. Il Psg e Cr7; lo United e Pjanic

Il calciomercato ribolle. E alcune voci vorrebbero il Psg pronto a fare un’offerta per CR7.  Ma ipotizzare oggi il divorzio tra Cristiano Ronaldo e la Vecchia Signora appare un azzardo

 

Convinto dall’amore sincero che nutre e coltiva verso la meravigliosa città di Napule e dalla stima che mister Gattuso ha nei suoi confronti, alla fine l’attaccante belga Mertens ha accettato il rinnovo propostogli dal presidente De Laurentiis e resterà al Napoli.

L’Inter? Lautaro Martinez sembra sempre più attratto dal corteggiamento del Barcellona, così Marotta, sottotraccia segue con estremo interesse le piste Werner, Chiesa e Cavani. Lo scambio Icardi per Dybala con la Juventus? Al momento è solo una suggestione fantasiosa di mercato. Mai dire mai tuttavia: il centravanti argentino a Paratici garba assai.

Cristiano Ronaldo nel frattempo, già in splendida forma si sta allenando a Torino con la Juve e il Psg sembrerebbe pronto a fargli un’offerta. Ma ipotizzare oggi il divorzio tra Cr7 e la Vecchia Signora è un azzardo.

Come è noto, il playmaker bianconero Pjanic non è più considerato incedibile e … nelle ultime ore, condizionale d’obbligo, parrebbe prendere corpo un clamoroso scambio tra il forte pupillo dell’ex trainer juventino Allegri e Pogba dello United con conguaglio di denaro verso Manchester. Questo perché il Barcellona, alla corte di Sarri non vuole cedere Arthur ma Rakitic o Vidal, centrocampisti questi seguiti con interesse pure dall’Inter.

Stefano Mauri

 

 

 

Due parole su questo sito blank
Tag
Leggi di più

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Articoli correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close