Coronavirussocietà

Coronavirus, i dati italiani dalla provincia più colpita alla meno colpita all’11 aprile

I dati sul coronavirus in Italia dell’ 11 aprile: dalla provincia italiana più colpita alla meno colpita e le schede diverse per regioni italiane da scaricare. I documenti sono forniti dal ministero della salute

 

Superati i 150mila contagi in Italia. Sono infatti 152.271 i malati ufficiali, con +4694 in 24 ore e una crescita più o meno costante del 3,2%.

Le vittime sono 19468, 619 delle quali in un solo giorno. Di queste, 273 arrivano dalla Lombardia. I dimessi sono 32534, con +2079.

Restano in ospedale 28144 persone; 3381 si trovano in terapia intensiva (-116).

blank

***

GUARDA LE STATISTICHE SU CONTAGI, RICOVERI, TERAPIE INTENSIVE E DECESSI DI OGNI REGIONE GUARDA LE STATISTICHE COMPLETE SU OGNI PROVINCIA DIVISO PER REGIONI

(Dati forniti dal Ministero della Salute)

***

I contagi in Italia per provincia, dalla più colpita alla meno colpita all’11 aprile:

(Dati forniti dal Ministero della Salute)

 

Milano (Lombardia): 13.268

 

Brescia (Lombardia): 10.599

 

Bergamo (Lombardia): 10.258

 

Torino (Piemonte): 7.605

 

Cremona (Lombardia): 4.658

 

Reggio nell’Emilia (Emilia-Romagna): 3.765

 

Monza e della Brianza (Lombardia): 3.575

 

Verona (Veneto): 3.402

 

Padova (Veneto): 3.250

 

Roma (Lazio): 3.219

 

Bologna (Emilia-Romagna): 3.075

 

Piacenza (Emilia-Romagna): 3.063

 

Pavia (Lombardia): 3.049

 

Modena (Emilia-Romagna): 3.011

 

Trento (P.A. Trento): 2.970

 

Genova (Liguria): 2.932

 

Parma (Emilia-Romagna): 2.512

 

Lodi (Lombardia): 2.472

 

Mantova (Lombardia): 2.411

 

Alessandria (Piemonte): 2.191

 

Firenze (Toscana): 2.154

 

Pesaro e Urbino (Marche): 2.121

 

Vicenza (Veneto): 2.009

 

Treviso (Veneto): 1.973

 

Bolzano (P.A. Bolzano): 1.957

 

Venezia (Veneto): 1.883

 

Lecco (Lombardia): 1.860

 

Como (Lombardia): 1.825

 

Napoli (Campania): 1.809

 

Rimini (Emilia-Romagna): 1.677

 

Varese (Lombardia): 1.633

 

Ancona (Marche): 1.547

 

Novara (Piemonte): 1.540

 

Cuneo (Piemonte): 1.350

 

In fase di definizione/aggiornamento (Lombardia): 1.300

 

Forlì-Cesena (Emilia-Romagna): 1.163

 

Lucca (Toscana): 1.006

 

Perugia (Umbria): 952

 

Bari (Puglia): 913

 

Aosta (Valle d’Aosta): 902

 

Imperia (Liguria): 881

 

Trieste (Friuli Venezia Giulia): 872

 

Pescara (Abruzzo): 869

 

Udine (Friuli Venezia Giulia): 865

 

Verbano-Cusio-Ossola (Piemonte): 859

 

Massa Carrara (Toscana): 814

 

Macerata (Marche): 801

 

Ravenna (Emilia-Romagna): 789

 

Vercelli (Piemonte): 789

 

Savona (Liguria): 771

 

Asti (Piemonte): 745

 

Foggia (Puglia): 724

 

Sassari (Sardegna): 724

 

Sondrio (Lombardia): 684

 

Catania (Sicilia): 678

 

Biella (Piemonte): 653

 

Belluno (Veneto): 653

 

Pisa (Toscana): 636

 

La Spezia (Liguria): 629

 

Teramo (Abruzzo): 592

 

Ferrara (Emilia-Romagna): 580

 

Salerno (Campania): 533

 

Pordenone (Friuli Venezia Giulia): 529

 

Pistoia (Toscana): 490

 

Frosinone (Lazio): 469

 

Chieti (Abruzzo): 441

 

Messina (Sicilia): 422

 

Lecce (Puglia): 418

 

Arezzo (Toscana): 417

 

Avellino (Campania): 399

 

Latina (Lazio): 387

 

Livorno (Toscana): 379

 

Prato (Toscana): 370

 

Siena (Toscana): 369

 

Caserta (Campania): 368

 

Palermo (Sicilia): 363

 

Fermo (Marche): 354

 

Brindisi (Puglia): 334

 

In fase di definizione/aggiornamento (Veneto): 324

 

Grosseto (Toscana): 323

 

Enna (Sicilia): 321

 

Viterbo (Lazio): 313

 

Terni (Umbria): 310

 

Cosenza (Calabria): 291

 

In fase di definizione/aggiornamento (Piemonte): 276

 

Rovigo (Veneto): 274

 

Rieti (Lazio): 273

 

Reggio di Calabria (Calabria): 260

 

Barletta-Andria-Trani (Puglia): 260

 

In fase di definizione/aggiornamento (Campania): 256

 

Ascoli Piceno (Marche): 249

 

L’Aquila (Abruzzo): 218

 

Taranto (Puglia): 218

 

Campobasso (Molise): 187

 

Cagliari (Sardegna): 185

 

Catanzaro (Calabria): 181

 

In fase di definizione/aggiornamento (Liguria): 163

 

Potenza (Basilicata): 161

 

Benevento (Campania): 152

 

Matera (Basilicata): 151

 

Siracusa (Sicilia): 146

 

In fase di definizione/aggiornamento (Marche): 139

 

Trapani (Sicilia): 125

 

Agrigento (Sicilia): 123

 

Caltanissetta (Sicilia): 122

 

Gorizia (Friuli Venezia Giulia): 121

 

Crotone (Calabria): 113

 

Sud Sardegna (Sardegna): 82

 

Vibo Valentia (Calabria): 68

 

Nuoro (Sardegna): 67

 

Ragusa (Sicilia): 64

 

In fase di definizione/aggiornamento (Lazio): 62

 

In fase di definizione/aggiornamento (Umbria): 47

 

Isernia (Molise): 43

 

In fase di definizione/aggiornamento (Puglia): 37

 

Oristano (Sardegna): 33

 

In fase di definizione/aggiornamento (Molise): 16

 

In fase di definizione/aggiornamento (Friuli Venezia Giulia): 6

 

In fase di definizione/aggiornamento (Calabria): 2

 

***

 

I contagi in Italia per regione, dalla più colpita alla meno colpita all’11 aprile:

(Dati forniti dal Ministero della Salute)

 

Lombardia: 57.592 (30.258)

 

Emilia-Romagna: 19.635 (13.495)

 

Piemonte: 16.008 (12.170)

 

Veneto: 13.768 (10.749)

 

Toscana: 6.958 (5.992)

 

Liguria: 5.376 (3.333)

 

Marche: 5.211 (3.231)

 

Lazio: 4.723 (3.730)

 

Campania: 3.517 (3.002)

 

P.A. Trento: 2.970 (2.064)

 

Puglia: 2.904 (2.402)

 

Friuli Venezia Giulia: 2.393 (1.382)

 

Sicilia: 2.364 (2.001)

 

Abruzzo: 2.120 (1.724)

 

P.A. Bolzano: 1.957 (1.269)

 

Umbria: 1.309 (723)

 

Sardegna: 1.091 (888)

 

Calabria: 915 (792)

 

Valle d’Aosta: 902 (590)

 

Basilicata: 312 (281)

 

Molise: 246 (193)

Due parole su questo sito blank

Avisl Onlus

L’associazione Avisl Onlus ha lo scopo di dare assistenza legale gratuita a chi subisce un incidente stradale o ai suoi familiari. E a chi è vittima di incidenti sul lavoro o per responsabilità medica. Sostiene le vittime e i loro familiari nella pratica assicurativa e nel processo penale e civile. Avisl Onlus si avvale inoltre di psicologi, medici legali e consulenti cinematici. Nessuna spesa anticipata.

Articoli correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button