SalutesocietàVideoVIDEO

L’ipotesi choc della virologa Ilaria Capua sulla mortalità in Lombardia: gli impianti di aerazione degli ospedali lombardi – VIDEO

Ospite a Dimartedì, la virologa Ilaria Capua, direttrice del dipartimento all’Emerging Pathogens Institute dell’Università della Florida e tra i 50 scienziati top di Scientific American, pone un’ipotesi choc sulla mortalità in Lombardia.

Al minuto 16 della puntata, che proponiamo integralmente, Giovanni Floris chiede alla scienziata il motivo di una mortalità tanto alta in Lombardia, unica al mondo.

Ecco la sua testuale risposta, che pone scenari inediti, sicuramente da approfondire, sugli impianti di aerazione degli ospedali lombardi: «Io sinceramente non lo so. Io credo però che, come al solito, la risposta non sia bianca e nera. Per esempio, questo è un virus che si trasmette per via aerea, quindi con le droplet e quindi sappiamo che virus simili a questi hanno provocato dei problemi nei sistemi di aerazione degli alberghi. Allora, è possibile che magari gli ospedali che gestiscono questi focolai molto grandi abbiano degli impianti di aerazione che non siano al livello tale da garantire la sicurezza di persone che magari sono immunodepresse?»

Si tratta di uno scenario inquietante che l’assessore alla sanità lombarda Giulio Gallera e i direttori sanitari delle Asl – vista la provenienza dell’ipotesi da una fonte tanto qualificata – dovrebbero verificare subito.

***

SPECIALE CORONAVIRUS – GUARDA

***

Due parole su questo sito blank

Articoli correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button