Bar SportFocusMediasocietà

Il Napoli avanti con … sviste, (contento mister Sarri?), la Juve non molla. E il Milan?

 

blank

 

 

Allora sgombriamo subito il campo da facili equivoci: il Napule che ha conquistato tre punti in casa col Bologna ecco concretamente non ha rubato nulla. Ma il rigore concesso agli azzurri è un tantino dubbio, così come altri dubbi hanno suscitato altre decisioni, discutibili, adottate dall’arbitro. E giustamente il team rossoblù emiliano – romagnolo si è incacchiato.

Pure mister Sarri a fine gara, interpellato in proposito, ecco si è spazientito, ma … le domande sul discutibile arbitraggio ci stavano. Che … protestare quando fa comodo è lecito, ci mancherebbe, ma urge argomentare anche allorquando le sviste (presunte) arrivano a … compensare.

Ha vinto anche e comunque la Juventus nell’ultimo turno di campionato e la corsa a due tra Napoli e Juve prosegue ed entusiasma. No?

Fa notizia pure il successone, tra le polemiche (giornata grigia per gli arbitri e la Var), del Milan in casa con la Lazio. Annunciata in gran spolvero e lanciatissima, la truppa biancoceleste allenata da Simone Inzaghi (è già da top club?) non è riuscita a mettere in difficoltà i rossoneri rilanciati dalla cura imposta dal condottiero tattico Rino Gattuso.

E a questo punto sorge un quesito. Quale? Eccolo: stante l’incoraggiante rendimento offerto da Leonardo Bonucci (sì giova pure a lui la cosiddetta cura … ringhiante di Ringhio) e soci, non è che il tecnico del futuro, proprio con Gattuso, il team milanista se lo trova già in casa?

A Mirabelli &Fassone(ammesso e non concesso restino loro tra qualche mese nella stanza dei bottoni al Portello) la risposta.

Stefano Mauri

 

 

Due parole su questo sito blank
Tag
Leggi di più

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Articoli correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close