Spettacolo

VERONICA MAYA, SAVINO ZABA FRANCO NERI PRESENTERANNO IL “PREMIO MIA MARTINI”

blank

E’ ufficiale! Dal 12 al 14 ottobre 2017, tre nomi di prestigio come Veronica Maia, Savino Zaba e Franco Neri condurranno le serate conclusive del “Premio Mia Martini 2017” che si terrà a Bagnara Calabra, città natìa della grande Mimì.
“Un trio di grandi professionisti, tre personaggi di grande prestigio che faranno da filo conduttore alle tre serate televisive… e soprattutto, tre volti noti per una conduzione frizzante ricca di tante sorprese” afferma il regista Nino Romeo nell’annunciare ufficialmente i presentatori dell’evento che ogni anno si conclude nella città di Bagnara Calabra.

Veronica Maya, recentemente conduttrice del programma di successo Rai quali “Quelle Brave Ragazze”, ritornerà a condurre il Premio, infatti, l’artista ha già presentato le edizioni del 2015 e 2016.
Mentre, per Savino Zaba, vero showman e reduce anche lui da programmi Rai come: “Tale e Quale” “Quelle Brave Ragazze” e in radio con “A qualcuno piace cult”, sarà la sua prima esperienza da conduttore per l’attesissimo evento che da anni riscuote un enorme successo a livello nazionale.
A completare il cast, ci sarà Franco Neri, attore reduce di importanti programmi televisivi di successo come “Zelig” e attualmente impegnato su Rete 4.

Nei prossimi giorni Nino Romeo e Franco Fasano, direttore artistico dell’evento, ufficializzeranno i nomi degli ospiti delle tre serate conclusive che, a quanto pare, saranno di prestigio.
Bagnara Calabra si appresta ancora una volta a vivere una settimana di musica e di canto nel ricordo della sua figlia illustre. Mia Martini che diceva: “Se non avessi fatto la cantante avrei fatto la Bagnarota”. Per questo Bagnara ancora oggi ama la sua MIMI’.

[amazon_link asins=’B074JPT977,B000B41JWS,B06VWP9LJV,B007D5JU3I,B074JPT976,B01HUFNC0M’ template=’ProductCarousel’ store=’frodelblo-21′ marketplace=’IT’ link_id=’476fe416-a2cd-11e7-b981-7b5efe5ed132′]

 

Due parole su questo sito blank

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button