DelittiItaliasocietà

La doppia vita di Ciro Guarente, militare ed escort: le rivelazioni a Cronaca Vera sul delitto

Ciro Guarente, il militare che ha assassinato e sezionato Vincenzo Ruggiero, aveva una doppia vita. I dettagli li rivela a Cronaca Vera Francesco Mangiacapra, già autore del libro choc “Il Numero Uno”

blank

Clamorose le rivelazioni a Cronaca Vera su Ciro Guarente, il militare che ha ucciso Vincenzo Ruggiero sezionandone poi il corpo. A raccontare la sua doppia vita di prostituto è Francesco Mangiacapra, l’autore del libro choc “Il Numero Uno – confessioni di un marchettaro” (Iacobelli editore) , che non solo sostiene di conoscerlo, ma affida al settimanale le foto con cui Ciro si pubblicizzava su siti specializzati.

Dice Francesco al settimanale, in edicola oggi:

«Circa tre anni fa iniziai a notare delle sue inserzioni su Internet, in cui si proponeva come escort, in coppia con un travestito. Guardando meglio, mi accorsi che quel travestito era Nicola, il ragazzino con cui lui si accompagnava da qualche anno e che oggi conosciamo come la trans Heven Grimaldi. Negli annunci lui si faceva chiamare Lino e lei Eva Petrova. Nel corso degli anni notai anche delle inserzioni separate dei due, dove lei si faceva chiamare Chanel, forse perché nel frattempo aveva iniziato il cambio di sesso e appariva più femminilizzata. Non saprei dire se uno dei due abbia indotto o favoreggiato l’altro a pro- stituirsi, ma so per certo che Ciro portava in giro con sé il giovane Nicola sin da quando questi era un uomo, e certamente gli oltre dieci anni di differenza avranno avuto un peso nell’impostazione del rapporto e nella fiducia reciproca».

blank

Due parole su questo sito blank

Articoli correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button