Varia

Hitler Segreto: le armi della vendetta, i dischi volanti, la macchina del tempo

Al limite della fantascienza, i progetti tecnologici nazisti furono acquisiti da americani e russi, che continuarono a lavorarci sopra. Fin dove si spinsero? Un saggio documentatissimo, con tanto di fotografie, sugli ultimi misteri del Terzo Reich.

 

HITLER-SEGRETOOK

Quando la caduta di Hitler sembrava ormai questione di giorni, in cielo, in mare e in terra apparvero incredibili armi che avrebbero potuto costringere gli Alleati a scendere a patti. Uno straordinario arsenale tuttora avvolto in un alone di mistero, voluto dai vincitori della guerra per evitare che il mondo sapesse fin dove si fosse spinta la genialità bellica tedesca e soprattutto per poterla sfruttare a proprio vantaggio. Russi e americani crearono vere e proprie task force che, agendo in competizione e in assoluta segretezza, si impadronirono dei “cervelli” nazisti più promettenti, per nulla badando ai loro trascorsi, e delle relative invenzioni: dalle bombe intelligenti ai jet rotanti, dall’ala volante e dai raggi perforanti alla bomba disgregatrice, rivelata dagli archivi sovietici desecretati. Fino a progetti ai limiti della fantascienza realizzati dalla famigerata Ahnenerbe: dai dischi volanti alla macchina del tempo. Vicende che Enzo Caniatti, autore di diversi saggi e romanzi sul secondo conflitto mondiale, ha qui rigorosamente raccolto e documentato, con un ricco inserto fotografico.

Guarda uno stralcio del capitolo sulla macchina del tempo pubblicato in esclusiva su GQ – VAI AL SITO 

SU TUTTI GLI STORE DAL 23 AGOSTO A SOLI 6,99 EURO!

IN PROMOZIONE FINO AL 5 SETTEMBRE 2016 A SOLI 2,99 EURO!

Hitler Segreto, gli X-files del nazismo per Kindle – GUARDAblank

blankHITLER SEGRETO su IBS – VAI AL SITO

HITLER SEGRETO su BOOKREPUBLIC- GUARDA

L’AUTORE

Enzo Caniatti, giornalista e scrittore, dopo aver diretto per anni Gente Motori, Tuttomoto e Gentleman Collector, è oggi alla guida del portale autoelusso.it. Oltre alla passione per i motori ha quello per la storia. Ha curato diverse opere a dispense sulla II guerra mondiale e in particolar modo sul Terzo Reich. Ha ideat e diretto la testata Secret History, pubblicato un saggio storico sulla Legione SS italiana e alcuni romanzi incentrati sul nazismo e, per Algama, il thriller di grande successo Il signor Wolf, sulla fuga dell’uomo più ricercato di tutti i tempi: Adolf Hitler. Madame Gestapo è stato invece il suo primo “serial thriller”, inizialmente edito in cinque puntate e poi in un unico romanzo: ambientato nella Parigi occupata, racconta lo spionaggio all’interno dei bordelli frequentati dalle SS. I suoi articoli sulla storia “segreta” appaiono sul magazine online frontedelblog.it

Due parole su questo sito blank

Algama Editore

Algama è una casa editrice digitale. Nasce nell’aprile 2016. Si occupa di comunicazione, design, eventi e realizza siti internet e service per l’editoria. Conta su un ampio catalogo di ebook e cura la versione digitale dei libri de Il Giornale. Raccoglie intorno a sé alcuni dei migliori autori del panorama italiano del thriller e del noir (anche con trasposizioni digitali di titoli storici), ma trovano anche grande spazio gli ebook dedicati alla letteratura classica, all’attualità, alla saggistica e alla narrativa per l’infanzia. Il successo dei romanzi apocrifi di Sherlock Holmes ha portato nel gennaio 2019 alla realizzazione di una collana bimestrale per le edicole. Altri titoli che hanno riscosso il favore del pubblico sono oggi in libreria su licenza. Algama è distribuita su tutti gli store online da Bookrepublic

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button