Bar SportMediaNewssocietà

Silvio Berlusconi ha scelto Montella per la panchina del nobile decaduto Milan

 

blank

Quindi, archiviata subito la tentazione Fabio Capello, tra Giampaolo (andrà alla Samp) e Vincenzo Montella, il presidentissimo Silvio Berlusconi ha scelto il secondo: così l’Areoplanino Vincenzino, finalmente, ecco troverà la panchina del Milan,best fake id  per la cronaca il suo sogno mostruosamente proibito … praticamente da sempre.

Che squadra sarà quella che allenerà l’ormai ex trainer della Sampdoria?

Ama il possesso palla Montella, il suo modulo di riferimento è il 4-2-3-1, ma non disdegna neppure il contiano 3 – 5 – 2 e il 4 – 3- 3.

Sicuramente, nel limite del possibile, aspettando, ammesso arrivino, gli investitori cinesi, senza gettare dalla finestra euro preziosi, il nuovo allenatore milanista chiederà calciatori di qualità.

Toccherà al ragionier Galliani, a proposito: complimenti per il colpaccio Lapadula, Scannable Fake ID   l’arduo compito di accontentare le richieste del professionista nato a Pomigliano d’Arco.

Stefano Mauri

Due parole su questo sito blank
Leggi di più

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Articoli correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close