gossipNewssocietàSpettacolo

Tilda Swinton, l’ultima vampira: “Sono una creatura senza età”

 

tilda-swinton«La giovinezza è sopravvalutata. La vita diventa molto più interessante col passare degli anni e mi piacerebbe arrivare a 97 anni come mia nonna, che è ancora la mia stella polare».

L’ULTIMA VAMPIRA– Tilda Swinton, vampira millenaria in “Solo gli amanti sopravvivono” di Jim Jarmush, racconta a Io donna, in edicola dal 10 maggio, come il regista Jim Jarmusch abbia creato il personaggio proprio per lei, «creatura senza età». [break]

I vampiri esistono, non sono immortali, ma fanno più paura- LEGGI | FOTO

I vampiri – SPECIALE

LA FAMIGLIA- «Sì, d’accordo, l’energia dei giovani… ma tutto il resto è un disastro. Le cose migliorano e continuano a migliorare col passare del tempo. Almeno per me». L’attrice scozzese 53enne, che vive in campagna coi due figli sedicenni Xavier e Honor e il compagno, l’artista tedesco Sandro Kopp, fu la musa di Derek Jarman e vinse un Oscar nel 2008 come miglior attrice non protagonista per Michael Clayton. «Saranno i miei geni o il fatto che vivo nelle highlands o che non mi trucco mai…», dice. [break]

IL PROGETTO ITALIANO– Attualmente lavora su due progetti con il regista italiano Luca Guadagnino che la diresse in “Io sono l’Amore”: «Luca è un mio amico, fare cose insieme ci dà molta gioia».

Due parole su questo sito blank
Tag
Leggi di più

Articoli correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close