Home / Tag Archives: brexit

Tag Archives: brexit

L’euro si riprende? Merito degli eventi politici

Che succederà all’euro nel corso del 2017? “Moneta comune vuol dire politica comune” ha osservato Bernard-Henri Lévy: “Se negli anni che abbiamo davanti non ci sarà un significativo balzo in avanti, l’euro non sopravviverà. Crollerà”. Corollario: se invece si preannuncerà un balzo, chissà i fuochi artificiali… Ma qui bisogna capirsi. …

Leggi di più

E se la Gran Bretagna non uscisse più dall’UE?

Oltre Manica, alcuni cominciano a dire che l’Art. 50 potrebbe essere revocato e la Gran Bretagna potrebbe rimanere un membro dell’Unione. Ma ormai questo non sarebbe più nell’interesse dell’Europa  [Attenzione, i link nel testo sono tutti pubblicitari! Siete avvisati!] La decisione di invocare l’Art. 50 del Trattato di Lisbona e …

Leggi di più

Brexit: Merkel non ha fatto nessuna apertura

I media britannici hanno fatto nei due giorni scorsi titoli urlati su Angela Merkel che avrebbe fatto un'apertura sulla libera circolazione dei lavoratori. Chiunque leggesse solo la stampa britannica, potrebbe credere che si sia aperto un signor spiraglio sulla richiesta britannica di godere della libera circolazione dei beni, dei servizi e del capitale ma di escludere la libera circolazione delle persone.

Leggi di più

Brexit: quali prospettive per i lavoratori stranieri?

“Ci sono troppi lavoratori stranieri ed anche troppi studenti stranieri”. Una frase forte e riconducibile, probabilmente, ad un esponente di estrema destra. Assolutamente falso, queste sono in realtà alcune dichiarazione effettuate dalla ‘ministra’ degli interni inglese Amber Rudd, una delle figure politiche più importanti in ambito europeo.

Leggi di più

La sterlina, prima vittima della Brexit

Stiamo attenti quando parliamo di Brexit. L’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea è stata solo votata dai britannici in un referendum, ma non è ancora avvenuta: l’effettiva esclusione si verificherà al termine di almeno due anni di negoziati, che inizieranno solo nel 2017 (e forse più tardi) dopo che il governo di Londra avrà attivato la clausola di uscita dei Trattati costitutivi, il famoso articolo 50.

Leggi di più
Booking.com