Home / Tag Archives: alex rebatto

Tag Archives: alex rebatto

Nanni Svampa si racconta – Una volta, a Parigi…

Porto Valtravaglia si appoggia sulle sponde del lago Maggiore e s’inerpica attraverso stradine quasi impercorribili in auto. Le case, resistite alla guerra, sembrano affreschi apparentemente lontani dalla città tentacolare, con il suo caos, la sua routine frenetica. Il vento lacustre soffia forte facendo sbattere qualche persiana, una pioggerellina d’antipasto che …

Leggi di più

Enrico Ruggeri & i Decibel sono tornati – INTERVISTA ESCLUSIVA

Era il 1977. Mentre la classifica dei dischi, in Italia, era dominata da Branduardi con “Alla fiera dell’est” o “I feel love” di Donna Summer, un manipolo d’irriducibili sostenitori del punk rock conosciutisi sui banchi del liceo Berchet di Milano s’impone con un sound nuovo, romanticamente aggressivo. L’esordio discografico, l’anno …

Leggi di più

Era mio padre – Intervista ad Eros, il figlio del boss della mala Francis Turatello

Ricominciamo dall’inizio. Francesco Turatello, figlio naturale del boss della mala americana Frank Coppola (uno che s’intratteneva in discussioni d’affari con gente del calibro di Lucky Luciano e Mickey Cohen, per intenderci) ci mette poco a seguire le orme del padre e mentore. Vista la stazza imponente e il talento per …

Leggi di più

Intervista a Cisco – I Dinosauri e i giorni della rabbia

Qualche mese fa un amico di Rovolo mi ha fatto assaggiare un nocino fatto da lui, ed era una bomba: vellutato veleno scuro che scendeva in gola come lava secca. Una girandola di sapori speziati. Poi, l’altro giorno, ho comprato una bottiglia di nocino al supermercato. Una bottiglia persino costosa, …

Leggi di più

2084 di Alex Rebatto: la distopia dietro l’angolo, anzi già qui

La narrativa c.d. “distopica” (o “antiutopica”) è un sottogenere della fantastoria e della storia alternativa. Suo oggetto è la rappresentazione di società invivibili che non si sono mai realizzate, o si realizzeranno forse ( ma meglio di no!) in futuro. L’esempio più famoso di distopia è senza dubbio il romanzo …

Leggi di più

Le Storie di Alex Rebatto – L’ultima fuga

“Pssst… Ehi “. Si muove il Ragno. Il Cuore barcolla appena. “Ehi, ragazzi. Di qua!” Il vecchio Waits tossisce sul brandello di pelle fredda. “Chi è che parla? Chi cazzo è che parla?” Un attimo di silenzio. “Sono io, il Samurai. Da queste parti si ghiaccia. Com’è la situazione laggiù?” …

Leggi di più

Le Storie di Alex Rebatto – Il pagliaccio e il bambino

“Ehi, mi senti?!” Giordano, sette anni più tre ancora da vivere, si guarda attorno. Nel vicolo dietro alla trattoria c’è un bidone dei rifiuti in ferro con un coperchio accostato. Appeso al muro scrostato il poster che annuncia l’arrivo del circo. Guarda il pagliaccio che vi è raffigurato e prova …

Leggi di più
Booking.com