Sherlock Holmes, Auguste Dupin e il match del secolo (Gli apocrifi)

3,99 (as of 17 febbraio 2019, 04:35)

Descrizione

Nel 1886 Sherlock Holmes, un anno prima di guadagnare la ribalta grazie alla cronaca della sua indagine sul “caso Jefferson Hope”, è pressoché sconosciuto. Auguste Dupin, una carriera iniziata quarant’anni prima risolvendo il “caso della Rue Morgue”, si è oramai ritirato. Sta però scritto nelle stelle che il parigino inventore della moderna detection e il londinese che la renderà famosa grazie ai resoconti dell’amico Watson debbano incrociare le loro strade, anzi le armi… dialettiche naturalmente. In un inedito carteggio, Holmes e Dupin fanno del primo, storico campionato del mondo di scacchi tra il praghese Steinitz e il polacco Zuketort, punto di passaggio tra l’epoca pionieristica e quella moderna del gioco, terreno di una sfida che mette alla frusta le loro menti logico-deduttive. Chi dei due riuscirà a prevedere meglio l’andamento e l’esito del duello scacchistico in atto dall’altra parte dell’Atlantico? E il gioco degli scacchi si presta ad un’analisi rigorosa o bisogna rassegnarsi a non poter mettere ordine nel caos delle sue intricate possibilità? Come in giallo, solo all’ultima pagina il lettore saprà chi è il campione del mondo di scacchi. E quello della deduzione. Con le ILLUSTRAZIONI del vero incontro Steinitz-Zuketort.

Informazioni aggiuntive

Author

Binding

EISBN

Format

Label

Languages

Manufacturer

NumberOfPages

ProductGroup

ProductTypeName

PublicationDate

Publisher

ReleaseDate

Studio

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Sherlock Holmes, Auguste Dupin e il match del secolo (Gli apocrifi)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lo store di Fronte del Blog è uno store di affiliazione. Al momento dell'acquisto sarete reindirizzati su Amazon Ignora