Home / Poteri

Poteri

Politica e poteri finanziari italiani e nel mondo

Governo Pd-M5S, i video che documentano la scomparsa della vergogna dei politici

La trappola in cui è caduto Matteo Salvini aiuta a riflettere sulle promesse e sugli attacchi politici consumati a danno degli elettori. Per Renzi, Di Maio necessitava del tso. Per quest’ultimo il Pd era un partito “affamato di soldi”. E a luglio (prima della crisi di Ferragosto) Nicola Zingaretti giurava: “Smentisco possibilità di alleanza tra PD e M5S, se c’è crisi di Governo al voto”

Leggi di più

Desiré Manca, la consigliera Cinquestelle e il look provocante: “Uso sempre le trasparenze, anche in chiesa. Certe donne sono complessate”

La capogruppo in Sardegna del M5S replica alle critiche per l’abito hot che ha mandato in tilt il web: “È un attacco strumentale e ben architettato a una donna che fa politica coi 5 Stelle”. Dice che sono soprattutto le donne ad attaccarla, ma replica: “Io, in consiglio, porto me, le mie idee e anche la mia fisicità”

Leggi di più

Il Tar del Lazio sentenzia: la tua azienda ha un contezioso fiscale aperto? Esclusa dalla gara d’appalto di 127 milioni di euro

  Roma – Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio si è definitivamente pronunciato sul ricorso che ha visto protagonisti la Consip Spa e numerose società interessate alla “gara a procedura aperta per l’affidamento di un multiservizio tecnologico integrato con fornitura di energia per gli edifici in uso, a qualsiasi …

Leggi di più

Catalogna: Puigdemont sconfitto, Puigdemont al potere

  Un crudele paradosso in Catalogna, alle elezioni autonomiche del 21 dicembre 2017: su oltre quattro milioni di elettori effettivi di circa sette milioni e mezzo di abitanti, la maggioranza ha votato contro gli indipendentisti. I secessionisti hanno avuto almeno 170.000 voti in meno rispetto alla maggioranza degli elettori. Ovvero: più della metà dei …

Leggi di più

L’amara verità di Catalogna

  10 novembre 2017: i giornali riportano le notizie dell’arresto della presidente del Parlament catalano Carme Forcadell, mentre il premier (destituito) Carles Puigdemont presiede un “governo in esilio”. In questi quaranta giorni si sono sentite molte versioni sulla secessione catalana. Ma, come se fosse politicamente scorretto parlarne, nessuno osa denunciare …

Leggi di più