Home / Stefano Mauri

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Douglas Costa e Mandzukic esaltano la Juventus, Roma buon pareggio

    Ha quindi fatto più fatica del solito la Juventus, ma tra autorete (Alex Sandro) e gol: Pjanic su punizione, Mandzukic (su imbeccata del neoentrato Douglas Costa) ecco in pratica ha fatto tutto da sola e la vittoria di misura sullo Sporting Lisbona è tanto preziosa, quanto meritata. Qualche …

Leggi di più

Tacchinardi svaluta il passato bianconero? Marotta mette Dybala sul mercato?

    Recentemente Alessio Tacchinardi alle telecamere Mediaset di “Premium Sport Diretta Champions” si è espresso (più o meno) così sul Napoli: <Non ho mai incontrato da allenatore e da calciatore una squadra forte come quella allenata da Sarri>. Ora, da trainer, date le esperienze nel calcio giovanile e, in …

Leggi di più

Napule e l’avvio da incubo in Champions: ma è competitiva la nostra serie A?

    Complice un inizio di partita shock, da vero e proprio incubo quindi, il Napoli ha perso di misura a Manchester col City, Mertens ha pure sbagliato un rigore, penalty poi realizzato da Diawara “freddo” ad accorciare le distanze. Detto dell’avvio tremendo coi Guardiola Boys spettacolari a tratti, veloci …

Leggi di più

Allegri, Montella, Ventura: e giocare di rimessa? Napoli, Lazio e Inter da Oscar

      Allora, nel 2010, l’allora Fc Internazionale allenata da un certo Mourinho, in silenzio costruì il suo “Triplete” (cari juventini non parliamo sempre di Champions, ma proviamo a vincerla con gusto, no?) giocando esclusivamente di rimessa e contropiede. Ebbene, non poteva (torniamo virtualmente indietro nel tempo che male …

Leggi di più

Milan devi vincere il derby per Montella, Roma – Napule match verità è la Juve

      Detto fuori dai denti: il Milan deve far suo il derby con l’Inter per vedere l’effetto che fa, per provare l’allungo verso le zone nobili della graduatoria e, soprattutto, per rinsaldare la panchina traballante di mister Vincenzo Montella. No? Il Napule? Dinanzi alla Roma sì, la truppa …

Leggi di più

Ventura: Game Over, la squadra non lo segue più. Totti o Vialli sarebbero meglio

      Allora l’Italia per carità ha conquistato l’obiettivo minimo dei playoff per provare a staccare, entrando così dalla finestra, il biglietto per approdare al Mondiale in Russia. E qui ci saremmo pure, ma il commissario tecnico Ventura, forse mai calatosi veramente nella parte del selezionatore, beh, spodestato tra …

Leggi di più

Presidente Berlusconi doveva ascoltare Arrigo Sacchi e prendere mister Sarri

      A suo tempo, il buon Arrigo Sacchi, quindi uno che di football un pochino capisce, all’allora presidentissimo del Milan Silvio Berlusconi aveva consigliato di prendere come allenatore un certo Maurizio Sarri. Ma Berlusconi non si convinse del tutto e così l’ex allenatore dell’Empoli Champagne finì al Napoli …

Leggi di più

Milan: il nuovo preparatore è Iriarte e dalla Cina non arrivano buone news

      Casa Milan 1, capitolo preparatore atletico: il prescelto, tra l’altro più o meno direttamente già nello staff di mister (deve vincere il derby altrimenti la sua panchina continuerà a traballare) Vincenzo Montella sarà il professor Cristian Iriarte. Cadono quindi, e per motivi vari e diversi, le candidature …

Leggi di più

Giorgio Perinetti e il Genoa, Ventura e le convocazioni, Chiellini al Chelsea

      Allora salvo colpi di coda dell’ultimo secondo, Giorgio Perinetti dirigente calcistico e calciofilo esperto e navigato sarà il nuovo general manager del Genoa e, di conseguenza lascerà  il progetto Venezia proprio dopo aver riportato il club lagunare in serie B. Si è intanto arenata la trattativa intrapresa …

Leggi di più

La Juve ha deciso? A giugno Allegri se ne andrà? Conte verso Psg o Bayern. Il Milan?

    Allora da qui a giugno, per carità tutto può ancora succedere, ma le grandi squadre progettano per tempo i futuri scenari, ergo, detto che il condizionale è d’obbligo, salvo colpi di coda, l’estate prossima, eccezion fatta, forse, per Roma, Inter e Napoli, beh Milan (e non è detto …

Leggi di più

La Dea nerazzurra rallenta la Juve, Inter, Lazio e Napoli ringraziano, Milan ko

    Un’Atalanta generosa (voto 8) in forma strepitosa rimonta la Juventus e costringe quindi i bianconeri sul pareggio: un 2-2 pirotecnico da cui traggono vantaggio il Napoli (voto 9) solitario capolista e l’Inter (voto 7,5) seconda in graduatoria in coabitazione con la Vecchia Signora. Il Milan (voto 4,5)? Messi …

Leggi di più

Il Milan che con la Roma non può perdere cerca soci italiani, scelto il preparatore

      Condizionale d’obbligo, ecco il Milan avrebbe scelto il nuovo preparatore nella figura di Massimo Neri, attualmente impegnato in Cina, ma che per il team rossonero sarebbe pronto e felice… a tornare in Italia. Sarà lui l’erede di Marra? Sembra di si, ma occhio a mister Montella: se …

Leggi di più

Atalanta – Juventus la partita speciale per tanti, intensi e intriganti motivi

      Allora passato (Gasperini e Masiello), futuro (Spinazzola, Orsolini e Caldara) ecco domenica sera, nelle file nerazzurre bergamasche, sicuramente, senza esagerare, ma comunque con luce luminosa caratterizzeranno il big match serale tra i lanciatissimi padroni di casa dell’Atalanta e la Juventus capolista. Del resto, per gli orobici, quella …

Leggi di più

Campagna italiana d’Europa? Male solo Ancelotti, trombato dai calciatori

    Allora mister Carlo Ancelotti, dopo il Ko in Champions League contro il Psg non è più l’alenatore del Psg, ma sul suo esonero pesano soprattutto i suoi pessimi rapporti con alcuni componenti dello spogliatoio, con Robben nelle vesti di capo fronda. Sempre nella massima competizione continentale, come ormai …

Leggi di più

Milan: l’ex preparatore Vincenzo Pincolini su Radio 24 “attacca” … “MilanLab”

      Intervistato, nell’ambito della trasmissione pomeridiana “Tutti Convocati” sulle frequenze radiofoniche di Radio 24, il preparatore atletico (doppio ex rossonero) Vincenzo Pincolini, parlando della crisi del Milan, ecco non ci è andato leggero: <Mi sembra di rivedere una situazione dove io ero al centro. Al Milan c’è questa …

Leggi di più

Entra Higuain e la Juventus segna e vince, bene anche la Roma e il Napoli

  Entra dalla panchina Higuain e la Juventus segna, rete poi bissata dall’altro panzer (ma più mobile) bianconero Mandzukic regolando l’ostico Olympiacos al termine di una partita tirata, ma comunque positiva che i tre punti per la Vecchia Signora sono un prezioso bottino da mettere in cassaforte. Per la cronaca …

Leggi di più

Cavani e Mister Gagà Neymar separati in casa, che bravo il nordcoreano Han

      Allora qualcuno sostiene che in Francia al Psg ecco per vincere qualcosa di veramente importante non basti il solo Neymar, fantastico mister Gagà nel senso che il forte attaccante brasiliano è (pure) il buon testimonial dell’omonimo brand fashion dell’arte orologiaia italica: autentico vanto, o meglio frizzante Eccellenza …

Leggi di più

Lo store di Fronte del Blog è uno store di affiliazione. Al momento dell'acquisto sarete reindirizzati su Amazon Rimuovi