Home / Rino Casazza (Pagina 5)

Rino Casazza

Rino Casazza è nato a Sarzana, in provincia di La Spezia, nel 1958. Dopo la laurea in Giurisprudenza a Pisa, si é trasferito in Lombardia. Attualmente risiede a Bergamo e lavora a Milano. E’ da sempre un appassionato (come lettore, prima che come autore) della letteratura "di genere" in tutte le sue sfaccettature: giallo-noir, horror, fantascienza ecc. ecc. Altra sua grande passione sono il cinema, come testimonial la tesi di laurea sulla censura cinematografica, e il teatro, frequentato non solo come spettatore ma anche, in gioventù, come praticante dilettante. Il suo primo testo "letterario" è infatti la trasposizione teatrale della novella di Buzzati "Iago", di cui nel 1985 ha osato una regia. Ha pubblicato diversi thriller, tra cui "La logica del Burattinaio", scritto con Daniele Cambiaso ed edito da Algama, ispirato al serial killer bambino William Vizzardelli. Specializzato sui romanzi apocrifi sugli investigatori più noti di sempre, il suo ultimo giallo è "Sherlock Holmes, Padre Brown e l'ombra di Dracula"

La logica del Burattinaio sbarca alla trasmissione Zerox di Radiohinterland con un grande concorso a premi!

Venerdì sera scorso  ho  partecipato alla mitica trasmissione Zerox di Radiohinterland. Era con me l’amico Gianluca Margheriti, il più grande conoscitore dei segreti storici e artistici di Milano, che  ha presentato il suo ultimo libro “La Milano dei miracoli”. Abbiamo avuto occasione di parlare de “La logica del Burattinaio”, libro …

Leggi di più

La logica del Burattinaio e il capolavoro dei Vigili del Fuoco dello Spezia Calcio

Nel nostro romanzo La logica del Burattinaio non parliamo soltanto della vicenda di William Vizzardelli, il Mostro di Sarzana, ma facciamo un excursus nella La Spezia del periodo repubblichino. Ricordiamo che la città ligure, ospitando nel porto militare la famosa Decima Mas, anch’essa rievocata nel romanzo, era una sede importante …

Leggi di più

Il blog “I gufi narranti” intervista gli autori de “La logica del Burattinaio”

  Il thriller “La logica del Burattinaio” è una storia piena di inquietudine e mistero, ambientata ai giorni nostri ma con rilevanti escursioni alla fine degli anni 30, e durante il periodo “repubblichino “. La sua gestazione ha richiesto parecchio impegno a me e Daniele Cambiaso. Gli amici del blog …

Leggi di più

Cappi e Pinketts presentano Bergamo Sottosopra alla libreria Ibs/Libraccio di Bergamo.

Domenica 30 ottobre, alle 18, alla Libreria Ibs/Libraccio di Bergamo, in via XX Settembre 93, Andrea Carlo Cappi e Andrea G. Pinketts arricchiranno con la loro presenza la presentazione del romanzo "Bergamo sottosopra", 0111 Edizioni, uscito a giugno, quarto capitolo della saga che riporta in vita il personaggio di Auguste Dupin, il primo investigatore della narrativa poliziesca, contrapponendolo al primo grande "cattivo" della letteratura popolare, "Il Fantasma".

Leggi di più

2084 di Alex Rebatto: la distopia dietro l’angolo, anzi già qui

La narrativa c.d. “distopica” (o “antiutopica”) è un sottogenere della fantastoria e della storia alternativa. Suo oggetto è la rappresentazione di società invivibili che non si sono mai realizzate, o si realizzeranno forse ( ma meglio di no!) in futuro. L’esempio più famoso di distopia è senza dubbio il romanzo …

Leggi di più

Breve viaggio tra i serial killer: l’indiscreto fascino dell’angoscia

L’argomento degli assassini seriali, nella sua inquietante terribilità , mi prende da sempre. I motivi ho provato a riassumerli in un articolo, dedicato al più emblematico dei serial killer, Jean-Baptiste Grenouille, l’uomo dall’olfatto divino protagonista del romanzo “Il profumo “di Patrik Suskind. IL PROFUMO DI PATRIK SUSKIND, LA CRUDELE INNOCENZA DEL …

Leggi di più

ESCLUSIVO: alcuni passi da “Gli enigmi di Don Patrizio”, ebook Algama, il libro sulle avventure di Don Patrizio Bruni, il Padre Brown italiano

  Ecco presentato in azione il parroco Don Patrizio Bruni che, nella cattolica Italia e non nell’anglicana Inghilterra e con una personalità diversa , ma con la stessa capacità di penetrare nel segreto del cuore umano,  si trova ripercorrere le orme del prete detective per eccellenza, Padre Brown. GLI ENIGMI …

Leggi di più

Ancora a proposito di serial killer: il “corto” Fauci di belva di Nicolò Trunfio- GUARDA IL FILM

  Alcuni anni fa un mio vecchio racconto breve, tanto per cambiare incentrato sulla figura di un assassino seriale, soprannominato Fauci di belva per i terribili morsi con cui squarciava la gola delle vittime, è capitato tra le mani di un giovane, brillante studente universitario, Nicolò Trunfio, che si diletta …

Leggi di più

“Logica follia”, il gran thriller di Massimo Alborghetti – GUARDA IL FILM!

  Il cinema non professionista è una realtà sorprendente. Pur tra mille limiti, riesce a confezionare prodotti pregevoli . A supplire alle carenze endemiche, soprattutto quella finanziaria, è, non ci sono dubbi, la passione e l’amore per il cinema. Che, pur nell’epoca dei colossal a budget miliardario, rimane un’arte in …

Leggi di più

Il thriller rivelazione di Marcello Ghiringhelli: l’altra faccia di un brigatista

Marcello Ghiringhelli è un ergastolano che ha scelto una forma di rinascita classica per un detenuto: la narrativa. Carcerati romanzieri se ne contano parecchi, e viene spontaneo citare Silvio Pellico, col suo celeberrimo “Le mie prigioni”, ed Henry Carriere, autore dell’altrettanto famoso “Papillon”. Di solito i detenuti scrittori fanno, come …

Leggi di più

Buon sangue non mente: un bel giallo di Paolo Brera

Non invidio Paolo Brera. Dev’essere stata un’impresa  intraprendere il mestiere di scrivere da figlio dell’immenso Gianni Brera (anzi, come diceva lui, “Gioannbrerafucarlo”), uno dei più grandi scrittori del novecento. Non sembri iperbolico il riconoscimento: il fatto di aver in prevalenza scritto su un argomento “plebeo” come il calcio, non diminuisce …

Leggi di più

La capanna dello zio Rom chiude la saga di Lazzaro Santandrea: è venuto il momento di riconoscere la grandezza di Andrea G. Pinketts

Chi mi conosce sa che sono un convinto “simenoniamo”, ovvero un sostenitore della formula narrativa del grande autore franco-belga. Georges Simenon scrive con un vocabolario elementare, ricorrendo a descrizioni sempre molto “visive”, semplici quanto armoniose. Come il suo eroe più famoso, il Commissario Jules Maigret, investigatore antideduttivo per eccellenza, che …

Leggi di più

La variabile umana di Bruno Oliviero: piove sempre sul bagnato

La conosciutissima legge di Morphy sull’inarrestabilità della sfortuna è sintetizzabile nel motto “everything that can go wrong will go wrong” (se qualcosa può andar male, lo farà) ma il concetto è espresso con altrettanta forza dalle massime autarchiche “piove sempre sul bagnato” o “le disgrazie non vengono mai sole”. Il protagonista del film …

Leggi di più

In the deep, 47 meter down di Johannes Roberts: dagli squali mi guardi Iddio

Nonostante “Jaws” di Steven Spielberg, con tutti i suoi seguiti ed imitazioni, abbia chiarito a sufficienza che con gli squali non si scherza, c’è sempre qualche temerario, nella vita reale come al cinema, che osa tentare un contatto ravvicinato con questi giganteschi pesci dalle affilate zanne assassine. Nel fresco uscito …

Leggi di più

Lo store di Fronte del Blog è uno store di affiliazione. Al momento dell'acquisto sarete reindirizzati su Amazon Ignora