Home / Bar Sport / Quant’è bravo mister De Zerbi. Garba un sacco al Napoli. E gli altri allenatori?

Quant’è bravo mister De Zerbi. Garba un sacco al Napoli. E gli altri allenatori?

 

 

 

Allora ancora deve iniziare la campagna invernale del calciomercato di riparazione, ma … il TotoAllenatori per l’estate 2020 che verrà, in pratica è già nel vivo.

Dove allenerà Max Allegri? Mah … Bayern Monaco, Real Madrid, Psg e Manchester United attendono segnali, così come vedremo se Mourinho riuscirà a raddrizzare le sorti del Tottenham dove è appena approdato al posto di Pochettino.

In Italia invece, attualmente il trainer seguito con estrema attenzione e mister Roberto De Zerbi del Sassuolo, allenatore considerato un potenziale TopTrainer. Al presidentissimo del Napule (ma cederà il Napoli o no, l’Aurelio?) De Laurentiis, De Zerbi intriga un sacco e avrebbe vinto la concorrenza con Gasperini (resterà a Bergamo? Andrà al Milan?) e Simone Inzaghi per il dopo Ancelotti.

Ah … Carlo Ancelotti al fascino del team rossonero non è indifferente. Tutt’altro.

Il poc’anzi menzionato Inzaghi comunque potrebbe lasciare la Lazio e passare alla Sampdoria, mentre Giampaolo, esonerato dal Milan avrebbe qualche chance di accasarsi all’Udinese tra qualche mesetto.

E l’ex interista Luciano Spalletti? Mah occhio alla Fiorentina, no?

Stefano Mauri

Chi è Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.