Home / Bar Sport / L’Inter ha scelto Conte per la panchina 2019 – 2020. Sarri o Giampaolo alla Roma?

L’Inter ha scelto Conte per la panchina 2019 – 2020. Sarri o Giampaolo alla Roma?

 

 

 

 

La conferma di mister Luciano Spalletti sulla panchina nerazzurra 2019 – 2020? Fantascienza … che la società, oltre a non aver gradito alcuni risultati e le sue sparate post partita (Inter – Lazio di domenica 31 marzo, ndr) su Icardi, ecco ha ormai deciso ditrombare trainer toscano, che … di conseguenza a giugno se ne andrà.

E … sulle sue tracce si è già mossa, Di Francesco permettendo, la Fiorentina, ma il fumantino Luciano preferirebbe l’estero o un anno sabbatico.

Chi all’Inter al suo posto? Suning e Marotta, fermo restando la suggestione Mourinho, beh hanno scelto Antonio Conte, vale a dire … la grande tentazione, complice la sua volontà di ritornare ad allenare in Italia, di Roma e Juve (Allegri resterà, per carità, ma Conte sulle bianconere sponde del Po, a Torino è qualcosina in più di un periodico, desiderio arrapante).

Chi alla Roma laddove Ranieri avrebbe grandi chance di trasformarsi in Direttore Tecnico? La panchina giallorossa se la stanno contendendo Giampaolo (in pole position) e Sarri. Tra le altre cose, Marco Giampaolo, attuale condottiero tattico della Samp, oltre dalla probabile conferma in blucerchiato e dalla stessa e poc’anzi citata Roma, mah sembrerebbe tentato dalla pluricitata Fiorentina.

Riuscirà Conte a trionfare (pure) con l’Internazionale? Lo scopriremo vivendo, ma sappiamo che il coach salentino ce la metterà tutta per far bene e avrebbe già chiesto le conferme di Nainggolan e Icardi. Sarà accontentato?

Stefano Mauri

Chi è Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lo store di Fronte del Blog è uno store di affiliazione. Al momento dell'acquisto sarete reindirizzati su Amazon Ignora