Home / 2019 / Gennaio

Monthly Archives: Gennaio 2019

Il Festival di Sanemo attraverso i testi: Nek, Turci, Bertè e Ultimo ve la giocate voi ?

      Achille Lauro canta Rolls Royce: suoni retrò per un ragazzo sveglio che vuole omaggiare il Rock. Il voto? Sei… Anna Tatangelo canta Le nostre anime di notte: bella, ma purtroppo già vecchia da anni, Anna Tatangelo canta un amore ritrovato. Autobiografico, ma non troppo? Cinque al coraggio. …

Leggi di più

Juve se vuoi la Champions pigliati il “Gasp”. Ah… signor Paratici, ma Benatia?

      Non è solo corsa a ritmi sostenuti l’Atalanta reinventata dal presidentissimo Percassi, costruita dal direttore sportivo Sartori (è uno dei migliori calciofili in circolazione:a Bergamo, pur non parlando col mister nerazzurro, sì sta facendo benissimo, ndr) e allenata da Gianpiero Gasperini, l’allenatore italico più … internazionale di …

Leggi di più

Lo strano caso del portiere del Milan Alessandro Plizzari e il Kouamè… mancato

      Allora … tutti ad applaudire il talento del giovanissimo portiere cremasco del Milan (misteriosamente e malinconicamente finito ai margini, attualmente, del progetto rossonero) Alessandro Plizzari: tutti che ne parlano bene, tanti che lo vogliono, o meglio che lo vorrebbero (il Genoa per lui farebbe follie) eppure, Plizzari, …

Leggi di più

Adrian, piccolo capolavoro o grande flop?

Celentano, annunciato a gran voce (e ad altissimo volume) torna in TV sette anni dopo il doppio concerto live all’Arena di Verona. Nei giorni precedenti, tra un susseguirsi d’indiscrezioni, si è avuta l’impressione che qualcosa non stesse funzionando per il verso giusto. La rinuncia di Michelle Hunziker e del vecchio …

Leggi di più

“Il serial killer sbagliato”: vita straordinaria di un enigmatico genio del male

Ho già dedicato, con la complicità del mio socio letterario, Daniele Cambiaso, un romanzo, “La logica del burattinaio” a William Giorgio Vizzardelli, il pluriassassino adolescente che alle soglie della seconda guerra mondiale, tra i quindici e diciassette anni, imperversò nella cittadina di Sarzana (tanto da guadagnarsi, appunto, l’appellativo di “Mostro …

Leggi di più

Thoir vuol monetizzare la sua uscita dall’Inter: club che fa …”gola” a Hong Kong?

        Allora proprio perché vuol “monetizzare”, o meglio … per farla breve e dirla semplice guadagnarci qualcosa, Thoir presidente a tempo dell’Inter, beh per lasciare la stanza dei bottoni del sodalizio nerazzurro vuole almeno 200 milioni di euro. Cifra questa richiesta dall’attuale massimo dirigente… sì per cedere …

Leggi di più

Finita la pacchia per Cesare Battisti

Alle 11 e 30, all’aeroporto di Ciampino, è atterrato lui. L’assassino, il vigliacco, il fuggitivo. Il Comunista Cesare Battisti. Ad aspettarlo poliziotti, funzionari, cecchini e due ministri. Uno dei quali, il capitano coraggioso Salvini, esibisce con vanto la divisa della Polizia di Stato. Battisti scende dalla scaletta, 65 anni vissuti …

Leggi di più

Le Storie di Alex Rebatto – Notte al DeVille

Entrai nella stanza al sesto piano dell’hotel DeVille poco dopo mezzanotte. Lanciai la giacca sul letto perfettamente allineato e vi sedetti accanto. Presi il cellulare, l’ultimo IPhone, e rovistai nella rubrica. L’avvocato Belfiore rispose al quinto squillo. Non sembrava assonnato. Era una delle classiche serate di poker che si protraevano …

Leggi di più

Fuori pista e dai box con la Ferrari, Arrivabene cerca la via verso la Juventus?

      Maurizio Arrivabene, bresciano rock e del Fare, soprattutto è straordinario uomo di mondo. Ebbene, causa diciamo il mancato arrivo di risultati prestigiosi: in Ferrari (ma anche alla Juve) è una sconfitta arrivare per troppo tempo secondi, il buon Arrivabene (juventino e ferrarista sincero) da qualche ora non …

Leggi di più

Al tempo del Mostro su Cronaca Vera: lotta al Mostro di Firenze col metodo (fanta)scientifico

Sul numero di Cronaca Vera di questa settimana, una mia intervista sul fantathriller “Al Tempo del Mostro”, che ripropone il più  famoso ed enigmatico caso della cronaca italiana da un’angolazione inedita. Ma non del tutto nuova: il romanzo  infatti prende spunto da un retroscena vero, anche se poco conosciuto, risalente …

Leggi di più

Icardi al Real, Dybala all’Inter, Skriniar (con Piatek) alla Juve? Higuain via subito?

        Allora il rinnovo miliardario (in euro ovviamente) tra l’Inter e Wanda Nara, ehm … Icardi tarda ad arrivare e, mah probabilmente non si farà. Che fare? Ovviamente parliamo in proiezione del mese di giugno, allorquando il calciomercato estivo entrerà nel vivo. A Marotta, nuovo plenipotenziario interista, …

Leggi di più

Berta pensa alla Juve, ma l’Europa lo cerca. Dzeko al Chelsea e Morata a Roma?

    Andrea Berta, direttore sportivo dell’Atletico Madrid, oltre a essere uno dei migliori esperti di calcio e scopritori di talenti sulla piazza, ecco è soprattutto un professionista serio, silente (non rilascia interviste), aziendalista e sul pezzo. Ergo Berta attualmente è concentratissimo sulla sua attualità madrilena, sponda Atletico e, ovviamente, …

Leggi di più