Boa Tarde Meu Amor. As melhores boa tarde amor. Centenas de mensagens, frases curtas e com imagens de boa tarde meu amor Enquanto o sol brilhar.

Home / Bar Sport / Nainggolan da “Balera”, il “culo” di Icardi e la Juventus ancora non completa…

Nainggolan da “Balera”, il “culo” di Icardi e la Juventus ancora non completa…

 

 

 

Allora ufficialmente infortunato, venerdì scorso, il belga da “Balera” (in campo è un leone, ma certe esuberanze forse ne hanno sin qui condizionato, in negativo, la carriera, ndr) Nainggolan si è fatto pizzicare e fotografare in una discoteca nei paraggi di Bergamo in compagnia, udite … udite di Fabrizio Corona. Per carità niente di male, ma se l’Inter non si attiverà (servirebbe, da quelle parti nerazzurre milanesi, un team manager alla Riccardo Ferri, ndr) diciamo a … “seguire” con maggiore attenzione i suoi tesserati, beh l’impressione è che gli appassionati di gossip avranno di che divertirsi. Scommettiamo? Via social intanto, Wanda Nara, manager di un Icardi ancora non in palla, ecco … continua a far faville mostrando le sue belle chiappe (e non solo) al vento. Ecco, nella fattispecie il (bellissimo) culo di Icardi, ehm della sua procuratrice, alla fine gioverà o no all’Inter dello Sciamano e fumantino (troppo?) Icardi? Lo scopriremo vivendo.

Parliamo ora della Juventus per dire che … (poi magari tra qualche mese i fatti ci smentiranno) mah probabilmente Higuain doveva restare per far partire uno sempre spento, ma attivo …molto (troppo?) via social e nella bella e dolce vita extracalcistica, Dybala. No?

Ah Marchisio licenziato ci può anche stare, ma andava sostituito con un centrocampista alla Pogba o alla Milinkovic Savic. Oppure in alternativa poteva arrivare subito uno tra Praet (già preso e rimasto alla Sampdoria per un ultimo anno?) e il sempre più in odor di svincolo (dal Psg) Rabiot.

Sempre per quanto riguarda la Juve (non completa per la Champions 2019?) occhio al difensore del Sassuolo Magnani che pare intrighi parecchio il direttore sportivo bianconero Paratici. E dunque anche a causa sua che Madama Bianconera ha liquidato (errore, azzardo o scelta ponderata?) in fretta e furia Caldara?

Stefano Mauri

 

 

Chi è Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lo store di Fronte del Blog è uno store di affiliazione. Al momento dell'acquisto sarete reindirizzati su Amazon Ignora