Home / Bar Sport / Allegri e Sarri restano? Balotelli alla Fiorentina? Milan americano? E Buffon?

Allegri e Sarri restano? Balotelli alla Fiorentina? Milan americano? E Buffon?

 

Allora, ma non è che gli allenatori Sarri e Buffon restano, anche, per mancanza di reali, concrete offerte provenienti da altre realtà calcistiche? Mah … magari lo scopriremo vivendo, oppure non lo sapremo mai.

Certamente le conferme dei due trainer rispettivamente, secondo ordine iniziale, al Napoli e alla Juventus, inevitabilmente, per i rispettivi club chiameranno cambiamenti: piccoli ritocchi, salvo uscite pesanti, per i partenopei; grandi rivoluzioni epocali per i bianconeri.

Balotelli? Il nuovo commissario tecnico Bon Mancini sicuramente gli concederà una nuova chance in azzurro. Già ma poi dove andrà a giuocare il discusso Balo?

Il suo manager Mino Raiola l’ha proposto al Napule, alla Roma e alla Vecchia Signora bianconera torinese. I giallorossi lo seguono con attenzione da mesi. Ma la Fiorentina, dietro le quinte, beh sta facendo passi da gigante per convincere il forte centravanti (è una seconda punta atipica) a trasferirsi a Firenze alla corte di Pioli.

Gigi Buffon? Chiusa la gloriosa, leggendaria, lunga, stupenda parentesi bianconera, il portierone gradirebbe riprovare a vincere quella Champions League che tanto gli manca nel suo chilometrico e brillante curriculum. Il presidentissimo Andrea Agnelli invece lo vorrebbe dirigente della Juventus.

Real Madrid, Liverpool e Psg quindi farebbero decisamente al suo caso, col Real in pole position.

Ah… “Radiospogliatoio” mormora, sussurra, spiffera che … se Allegri avesse lasciato la panchina juventina, mah, forse Buffon avrebbe posticipato l’addio a Madame di un anno.

Stefano Mauri  

 

 

 

 

 

 

Chi è Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Lo store di Fronte del Blog è uno store di affiliazione. Al momento dell'acquisto sarete reindirizzati su Amazon Rimuovi